Da secoli, l’argilla è utilizzata sotto forma di maschera o cataplasma, per ottenere un’azione efficace e rapida: è la regina dei principi attivi per purificare, lenire e sublimare la pelle. Ma non bisogna affidarsi al caso per scegliere la propria argilla: ognuna ha un’azione specifica.

 

L’argilla verde per regolare l’eccesso di sebo

Questa roccia vulcanica, naturalmente ricca di minerali e oligoelementi, è la più utilizzata in cosmetologia, ma anche nelle preparazioni casalinghe. Purificante, remineralizzante, rigenerante, capace di eliminare le tossine… I suoi benefici sono infiniti! Purifica ed elimina dalla pelle le impurità, regolando l’eccesso di sebo. L’argilla ideale per le pelli miste, grasse e soggette all’acne!

 

L’argilla bianca e l’argilla rosa per ammorbidire e purificare

Sottile mix di argilla rossa e bianca, l’argilla rosa è l’alleato ideale delle pelli sensibili e irritate, per detergerle senza irritarle. Ricca di silicio, l’argilla bianca è particolarmente indicata per le pelli secche e delicate. Utilizzata una volta a settimana, una maschera di argilla rosa lenisce la pelle, la idrata e apporta tutti i minerali di cui ha bisogno.

L’argilla rossa per una sferzata di brillantezza

Grazie alla sua composizione ricca di ferro e minerali (silicio, alluminio, magnesio, calcio, ferro, fosforo, sodio, potassio, rame, zinco, selenio, cobalto, manganese), l’ argilla rossa ridona la brillantezza ai visi stanchi e rende più sottile la grana della pelle, chiudendo i pori e rendendo l’epidermide più liscia.

L’argilla nera per eliminare le tossine

Famosa per il tenore in ferro e per le sue grandi proprietà ossigenanti, l’ argilla nera può contenere un derivato del carbone, un elemento detox utilissimo per purificare ed eliminare le tossine.

L’argilla gialla per rigenerare

Raccomandata per le pelli sensibili e mature, l’ argilla gialla stimola e tonifica, grazie alla sua composizione ricca di minerali. Il suo alto tenore in magnesio le conferisce un potere rigenerante e la sua ricchezza di silicio stimola la produzione di collagene. Questo antirughe naturale migliora anche l’ossigenazione delle cellule per ravvivare la brillantezza e tonificare il viso.

L’argilla viola per lottare contro le infiammazioni

Mix di diverse argille naturali, tutte ricche di silicio e con una bassa concentrazione di sali minerali, l’argilla viola purifica la pelle e attenua le infiammazioni. Le sue proprietà, simili a quelle dell’argilla bianca, la rendono particolarmente adatta alle pelli fragili e delicate.

L’argilla blu per ossigenare la pelle

Alleata perfetta delle persone che vivono in posti inquinati, l’ argilla blu ossigena le pelli che soffocano, eliminando impurità e altre tossine.