Essenziale per aiutare la pelle a rigenerarsi e per rinforzare l’azione delle creme, il siero viso – un elisir super concentrato di principi attivi – accresce l’efficacia della nostra quotidiana cura della pelle. Un gesto irrinunciabile….e ne abbiamo le prove.

 

Da quando è arrivato sullo scaffale dei prodotti di bellezza, il siero viso ha provocato una piccola rivoluzione nel mondo della cura della pelle del viso. Il siero infatti ci assicura una pelle perfetta, bella e giovane con il minimo sforzo.

 

La texture del siero viso: ingegneria sensoriale

La texture del siero viso è cosmeticamente perfetta: più leggero di una crema, si assorbe in un batter d’occhio e lascia sulla pelle una finitura vellutata, consentendo ai suoi principi attivi di raggiungere velocemente le cellule e rilasciare tutti i propri benefici. Nessuna magia: semplicemente, il siero viso contiene meno acqua e una concentrazione di principi attivi fino a due volte più elevata di una crema. E, se all’inizio la raccomandazione era di utilizzarlo solo in maniera curativa (solitamente al cambio di stagione), oggi il siero viso è entrato di diritto a far parte della nostra cura della pelle quotidiana.

Perché il siero renda al meglio va applicato sulla pelle pulita e asciutta, facendolo assorbire attraverso piccoli movimenti circolari e picchiettii. Dopo qualche minuto, applicheremo una crema, idealmente parte della stessa linea di prodotti di bellezza, per ottenere una pelle perfetta. È possibile replicare la sera, prima di applicare la crema notte.

 

Il siero o la texture della performance

Voglia di un’azione amplificata, di un’efficacia maggiore e di una performance più elevata? Il siero viso, un vero concentrato di tecnologia, permette di amplificare il lavoro svolto dagli altri trattamenti e di rendere ancora più efficace la nostra giornaliera cura della pelle. Sdoganato ormai da qualche anno (grazie alle Coreane, esperte di bellezza che ci hanno fatto da guida!), il siero deve il suo successo a una formula di alta qualità che può, in alcuni casi, contenere un numero record di ingredienti e, in altri, una concentrazione elevatissima del medesimo principio attivo. Un vero e proprio valore aggiunto per la pelle che, in questo modo, beneficia quotidianamente di una prestazione di altissimo livello.

 

Il siero o l’élite dell’efficacia

Non esiste un solo siero viso, per cui bisogna scegliere quello più in linea con la propria pelle e i propri bisogni: ciascun siero viso ha la sua funzione. Non ci resta dunque che stabilire delle priorità di trattamento secondo l’aiuto che ci aspettiamo di ricevere per ottenere una pelle perfetta.

Siero idratazione XL,

Siero effetto mat,

Siero antiborse,

Siero illuminante, (clicca qui)

Siero nutrimento per una pelle spenta, (clicca qui)

Siero antirughe, (clicca qui)

Siero per prevenire la comparsa delle prime rughe, (clicca qui)

Siero per combattere l’affaticamento, (clicca qui)

 

Per assicurarsi una cura della pelle completa, possiamo utilizzare un siero a 20, 30, 40, 50 o 60 anni.