Breve guida alla gestualità ideale per applicare la crema anti-età… e per potenziarne l’efficacia! Massaggiare, levigare, lisciare, picchiettare e tonificare: come avere una pelle perfetta e ottenere un viso splendente di giovinezza!

 

Gesto n°1: Massaggiare per lisciare

Rughe della fronte: metti i pollici all’altezza delle tempie e le tre dita successive tra le sopracciglia. Massaggia portando le dita all’altezza dei pollici…

Guance: dopo aver applicato la crema anti-età, massaggia le guance e il contorno labbra partendo dal centro del viso verso l’esterno e risalendo.

Zampe di gallina: massaggia circolarmente le zampe di gallina.

Collo: liscia il collo, salendo prima con una mano e poi con l’altra.

Doppio mento: massaggia il mento con il dorso della mano, una mano dopo l’altra.

Gesto n°2: premere per levigare

Per levigare la fronte, attenuare la ruga del leone e illuminare lo sguardo, metti i pollici all’origine delle sopracciglia, poi trascinali lentamente fino alle tempie, premendo con una certa forza. Ripeti lo stesso movimento partendo dalla parte superiore delle sopracciglia. E termina tira fuori bene la lingua per allungare tutti i muscoli della mascella, distendere il viso e attivare la microcircolazione cutanea.

Gesto n°3: pizzicare per rassodare

Pizzica in modo abbastanza energico la pelle tenendola tra il pollice e l’indice e continua il movimento procedendo centimetro per centimetro su entrambi i lati del viso con tutte e due le mani: dagli zigomi verso le tempie, dalla bocca verso le orecchie, dal mento verso l’inizio del collo. Effettua dei pizzicotti risalendo lungo la ruga del leone. Termina lisciando la pelle.

Gesto n°4: Picchiettare per tonificare

Picchietta energicamente la fronte e le guance, tamburellando con le dita di entrambe le mani. Non dimenticare la zona delle zampe di gallina per fluidificare i tessuti. Pelle perfetta in poche semplici mosse!