Brufoli, pelle grassa, arrossamenti, macchie scure, punti neri e altre imperfezioni della pelle … Avere una pelle bella e senza brufoli è possibile. Pulire, purificare, idratare… Adotta una nuova routine di bellezza con un solo obiettivo in mente: risanare! Scopriamo insieme gli accorgimenti da seguire per dire stop alle imperfezioni della pelle.

 

# 1. Pulire al risveglio

Perché? Bisogna liberare la pelle dall’eccesso di sebo che può ostruire la pelle durante la notte e impedire alla pelle di respirare. Elimina le impurità e le cellule morte che creano delle irregolarità sulla pelle e stimola la microcircolazione cutanea. Come? Usa un’acqua micellare, molto delicata per le pelli sensibili e pulisci senza strofinare per non rendere più fragile la pelle. Applica una o due volte a settimana una maschera purificante che risani la pelle, regoli l’eccesso di sebo, illumini il colorito e affini la grana della pelle.

 

# 2. Pulire la pelle prima di andare a letto

Perché? Elimina le tracce di trucco per andare a letto con una pelle perfettamente pulita. In questo modo eliminerai anche le impurità, le polveri e l’inquinamento accumulati durante la giornata e che ostruiscono i pori. Come? Struccati in modo delicato con un detergente – latte, gel, mousse, acqua micellare – e insisti un po’ sugli occhi. Una o due volte a settimana, applica un gommage con granuli piccoli, realizzando dei massaggi circolari per pulire in profondità.

# 3. Idratare in profondità

Perché? Riempi le rughe dovute alla disidratazione per ottenere una pelle levigata, rimpolpata e luminosa. Anche una pelle caratterizzata da un eccesso di sebo ha bisogno di essere idratata! L’idratazione è quindi il gesto di bellezza più importante per avere una pelle bella e senza brufoli: la pelle ne ha bisogno per restare giovane a lungo, evitare arrossamenti e fastidi. Come? Adotta un trattamento idratante che attenui gli arrossamenti, i brufoli, le zone lucide e la secchezza cutanea. Puoi scegliere una crema o un siero ricco di acido ialuronico, la star dell’idratazione.

# 4. Trattare localmente

Perché? Concentrati sull’origine del problema: i batteri responsabili di brufoli, arrossamenti, effetto lucido, secchezza. Come? Tratta le imperfezioni con un trattamento mirato che possa risolvere i problemi della pelle zona per zona.

# 5. Proteggersi dal sole

Perché? Il sole non è un alleato della nostra pelle: è infatti responsabile di macchie pigmentarie, eccesso di sebo, invecchiamento cutaneo, rughe e segni. Per dire stop alle imperfezioni della pelle è quindi necessario proteggersi dal sole sia in estate che in inverno, al mare, in montagna e in città, e questo anche se il cielo è coperto. Come? In caso di esposizione diretta al sole, utilizza un filtro solare che abbia un FPS minimo di 30. Nel quotidiano, applica una crema idratante che contenga un indice di protezione.

 

E tu che pelle hai? Fai il 1 minute skin test! ->