Quando ci si guarda nello specchio a 30 anni sono due le cose che si notano immediatamente: finalmente i problemi dei 20 anni sono stati risolti, ma le prime rughe cominciano già ad apparire… Quali sono i bisogni della pelle a 30 anni? Ti stai chiedendo anche tu come prendersi cura della pelle a 30 anni? Per occuparti correttamente della tua pelle, usa le tre armi principali: la pulizia, l’idratazione e dei prodotti specifici per i tuoi bisogni.

 

Una pulizia perfetta per un colorito fresco

Per occuparti della tua pelle e avere un viso perfetto ci sono due tappe essenziali: detergere al mattino e struccare in profondità la sera. Al risveglio, il colorito è spesso spento, bisogna quindi eliminare le tossine espulse durante il sonno: basterà un batuffolo di cotone imbevuto di lozione per rinfrescare la pelle e una vaporizzazione di acqua termale. La sera, struccarsi è obbligatorio. Acqua, spray, latte, olio, schiuma… Non conta la texture, l’importante è che tutte le impurità (make-up, ma anche inquinamento, tabacco) accumulate durante la giornata scompaiano! Bisogna ripetere l’operazione finché il batuffolo di cotone non apparirà bianco e pulito. L’ideale è completare il tutto con un tonico delicato.

Un’idratazione perfetta per una pelle perfetta

A qualsiasi età, idratare correttamente la pelle resta il gesto di bellezza per eccellenza, per occuparsi della propria pelle. Ma è proprio a 30 anni che la pelle comincia a disidratarsi e a lasciar apparire i primi segni del tempo: il viso è più irregolare, delle rughe di disidratazione compaiono ai lati degli occhi e la famosa ruga del leone inizia a rendersi visibile sul viso. Quindi, come prendersi cura della pelle? La soluzione migliore: idratare, idratare e idratare! È il primo gesto di prevenzione contro le rughe. Oggi, la maggior parte delle creme contiene acido ialuronico, prodotto star dell’idratazione, o la glicerina, vero e proprio stimolante per l’idratazione. Quindi, non riflettere ancora: due volte al giorno, durante tutto l’anno, applica una crema idratante.

Dei prodotti specifici per una pelle elastica e luminosa

Se vuoi evitare l’invecchiamento della pelle, puoi cominciare già a 30 anni a utilizzare dei prodotti anti-età leggeri. A questa età, le rughe non sono già profonde e punterai su prodotti anti-età capaci di prevenire l’apparizione delle rughe. Sceglili ricchi di frutta, per il suo ruolo antiossidante, e di vitamina C, per rinforzare la fotoprotezione naturale della pelle contro il sole. Ma fai attenzione, queste creme non sostituiscono l’applicazione di una crema solare efficace per evitare le macchie brune! I bisogni della pelle a 30 anni cambiano; bisogna, infatti, passare a un gommage una volta alla settimana. Il rinnovo cellulare diventa meno attivo, bisogna quindi aiutarlo, esfoliando la pelle per eliminare le cellule morte e ridonare luminosità all’incarnato. Alcune sentiranno il bisogno di idratare anche la zona del contorno occhi, fragilissima: in questo caso bisogna scegliere dei prodotti delicati o delle maschere da utilizzare puntualmente.

 

E tu che pelle hai? Fai il 1 minute skin test! ->