Disintossicare, cicatrizzare, lenire, pulire, idratare, rimineralizzare…I benefici di una maschera all’argilla per prendersi cura del viso sono noti. Rimane solo da sapere quale colore applicare per le nostre esigenze. Argilla verde, rosa, bianca… Ecco tutti gli usi di ogni colore!

 

1. Argilla bianca per pelli secche

L’argilla bianca, o caolinitica, è particolarmente adatta alle pelli secche. Questa argilla deve il suo colore al fatto di essere “lavata” dall’acqua piovana o di ruscello ed è l’argilla meno ricca di metalli, quindi è la più delicata. Una maschera all’argilla bianca ha proprietà fortificanti, favorisce l’eliminazione delle tossine e rimineralizza la pelle.

2. Argilla verde per pelli miste e grasse

L’argilla verde è quella più indicata per pelli miste e grasse ed è tradizionalmente la più usata in Italia per la maschera all’argilla, poiché viene considerata come il tipo di argilla più versatile. Una maschera all’argilla verde alla settimana è consigliata per prendersi cura del viso con pelle a tendenza mista e grassa, poiché assorbe il sebo e ne regolarizza la produzione. Viene anche utilizzata per seccare i brufoli.

3. Argilla gialla per pelli mature

L’argilla gialla è ideale per le pelli mature poiché contiene manganese, un prezioso minerale dal potere rigenerante. Ricca di minerali, una maschera all’argilla gialla è un anti rughe naturale, perché stimola la produzione di ferro e di collagene, fattori che migliorano l’ossigenazione delle cellule e tonificano la pelle.

4. Argilla rossa per pelli stanche

Lenitiva e disintossicante, l’argilla rossa è ideale per le pelli stanche, da riattivare. Molto ricca di oligoelementi e di ferro, questo tipo di argilla è perfetto per prendersi cura della pelle con couperose, perché favorisce la circolazione sanguigna e ridona luce e luminosità alla pelle. È una vera coccola per le pelli ingrigite!

5. Argilla rosa per le pelli sensibili

L’argilla rosa si ottiene mixando 3/4 di argilla bianca e 1/4 di argilla rossa, quindi è perfetta per le pelli sensibili e delicate. Questa maschera all’argilla addolcisce e si prende cura delle pelli intolleranti e soggette ad arrossamenti. È quindi ideale quando si vuole pulire in profondità una pelle delicata, senza irritarla.

6. Argilla viola per pelli fragili

L’argilla viola è un mix di più argille naturali che la rendono particolarmente ricca di silicio e poco concentrata di sali minerali. Le sue proprietà sono molto simili a quelle dell’argilla bianca e la rendono quindi particolarmente adatta alle pelli fragili e delicate. Ammorbidisce e purifica la pelle e combatte le infiammazioni.

Scopri tutte le argille ->

E tu che pelle hai? Fai il 1 minute skin test! ->