Quando ci si prepara per una lunga giornata fuori casa, il timore che acqua, sudore e umidità facciano colare il mascara, creando un look da panda sconsolato, è dietro l’angolo. Per fortuna, però, le calde estati e il freddo pungente che fa lacrimare gli occhi non sono per forza nemici invincibili. Il merito è delle nuove formule dei mascara waterproof che garantiscono una resa impeccabile a prova di intemperie. Se invece la tua prima preoccupazione è su come riuscire a rimuovere il trucco waterproof alla fine della giornata o della serata, anche in questo caso niente paura! Esistono struccanti specifici per i prodotti waterproof, delicati ed efficaci, che rimuovono anche il trucco più resistente in una sola passata, senza rischiare di indebolire le ciglia.

 

Perché scegliere un mascara waterproof

Quali sono le differenze tra un mascara “classico” e uno waterproof? Non è solo questione di resistenza all’acqua e all’umidità: i mascara waterproof hanno una maggiore durata anche in termini di piega, ovvero mantengono meglio e più a lungo la curvatura delle ciglia grazie alla formula appositamente ideata per durare di più.

Anche di mascara waterproof ne esistono di diversi tipi, a seconda dell’effetto finale che si desidera ottenere. Ecco quali sono i principali:

  • Volumizzante, per dare corpo a ciglia fini o rade;
  • Incurvante, per dare slancio allo sguardo facendo sì che le ciglia assumano una forma curva verso l’esterno dell’occhio;
  • Allungante, per rendere le ciglia lunghe valorizzando lo sguardo che diventa subito più espressivo e sensuale.

 

Se cerchi un mascara volumizzante ed allungante waterproof, prova X-Fiber Waterproof di L’Oréal Paris e avrai un effetto ciglia finte estremo per tutto il giorno. Inoltre, in un unico packaging, esso offre due funzioni: da un lato lo puoi utilizzare come primer ciglia volumizzante, dall’altro come mascara allungante.

 

Scovolini innovativi

Anche lo scovolino vuole la sua parte nella scelta di un mascara e questo vale ovviamente anche per i mascara waterproof. I tipi di scovolini sono tanti, a setole piene e regolari, curvi, sottili e affusolati, a clessidra o tondi: ogni donna deve trovare la forma che più si addice al proprio occhio e all’effetto finale che vuole ottenere. Se cerchi un mascara waterproof volumizzante a allungante, facile e piacevole da applicare, scegli Paradise Waterproof di L’Oréal Paris che, con il suo scovolino morbido e flessibile, esalta il tuo sguardo fin dalla prima passata, senza appesantire le ciglia.

 

Come togliere il mascara waterproof

Il primo passo per rimuovere in modo veloce ed efficace un make-up waterproof è scegliere il prodotto giusto. Ne esistono di diversi tipi in base al proprio tipo di pelle: da quelli specifici per le pelli più sensibili, alle salviettine struccanti che sono molto comode durante i viaggi e le notti fuori casa. Se cerchi un prodotto particolarmente indicato per il trucco waterproof, lo struccante bifasico è quello che fa per te.

Si tratta di una soluzione composta da due parti: acqua per sciogliere gli ingredienti idrosolubili e olio per la rimozione di quelli liposolubili. Come si utilizza? Applica un po’ di prodotto su un dischetto di cotone, appoggialo sopra agli occhi e lasciare agire per qualche secondo. Dopodiché, rimuovi il trucco con un gesto delicato, dall’interno verso l’esterno, senza sfregare troppo la zona delicata del contorno occhi.

Per completare la tua beauty routine, applica poi un tonico e una crema idratante in modo da ripristinare le naturali barriere della pelle e idratare la cute, in particolare nella zona contorno occhi.