Un cuscinetto ha conquistato il mondo! O meglio, l’universo femminile si è lasciato sedurre con poca fatica dai fondotinta cushion. A fare da apripista le donne coreane, che della perfezione del volto, frutto di una pelle perfettamente idratata in ogni momento della giornata, hanno fatto un vero culto e che proprio nella tecnologia cushion hanno trovato lo strumento adatto al raggiungimento dei loro obiettivi.

Che cos’è il fondotinta cuchion

Un cuscino solitamente in lattice intriso di fondotinta che, con una semplice pressione delle dita o di una spugnetta, fuoriesce nella giusta quantità, regalando una texture fluida e facilmente modulabile. Un prodotto che ha scardinato i codici dei teint per il viso, poiché racchiude la praticità dei fondotinta compatti e la freschezza dei fluidi, oltre a inaugurare una nuova gestuelle che possiamo definire “tap tap”: picchiettando la pelle con Nude Magique Cushion, infatti, il colorito diventa nude e fresco; picchiettando ancora, si ottiene una maggiore copertura, più luminosa. Glam Beige Cushion, in più, abbraccia il mondo dei beige, regalando un colorito leggermente bronze, luminoso e très chic.

Perché sceglierlo e come utilizzarlo?

Perché soddisfa più bisogni. Ad esempio semplifica i gesti del make up: oltre che regalare una pelle luminosa e dewy all day long, permette di effettuare piccoli ritocchi durante la giornata, in particolare nei punti dove se ne ha più bisogno: sulla classica zona T, per coprire eventuali inestetismi e arrossamenti, negli angoli del naso. Il che non può non sedurre anche le donne che non hanno mai trovato nel fondotinta un alleato ideale, perché ritenuto, a torto o a ragione, poco pratico, o troppo coprente. Inoltre, particolare non trascurabile, non imbratta le mani, quindi si presta come aiuto e soccorso in ogni situazione. Perché ricordiamo che la bellezza prima ancora che necessità, deve essere sempre un piacere…