La frangia laterale è la moda del momento per lo styling dei tuoi capelli! Morbido e scalato, il ciuffo incornicia il volto con dolcezza, ma non è questo l’unico punto a favore dell’acconciatura di tendenza. La frangia laterale scalata è anche un taglio particolarmente pratico da indossare: al contrario della classica frangetta sbarazzina, infatti, non ha bisogno di ritocchi frequenti alle lunghezze e non deve essere acconciata in modo perfetto, qualche ciocca ribelle e disordinata ne accrescerà solo il fascino! Se neanche le dive di Hollywood possono resistere alla praticità e alla versatilità della frangia “a sipario”, è vietato dire di no a questo look. Prova la frangia laterale come tocco di stile su un raccolto elegante o per rendere ancora più disinvolto un taglio pixie corto, la parola d’ordine è: non porre limiti all’immaginazione!

 

Taglio con la frangia di lato: a chi sta bene

La frangia laterale è il passe-partout dello styling: si adatta infatti a qualsiasi forma del viso e a capelli più o meno sottili, ricci o lisci. Perfetta sulla fronte ampia, regala morbidezza ai volti più spigolosi, ridefinendo inoltre le proporzioni di quelli più allungati. L’unico alert è per chi ha il viso particolarmente minuto: in questo caso il ciuffo laterale rischia di coprire eccessivamente i lineamenti, quindi bisognerebbe applicare qualche piccolo accorgimento di styling in più, ad esempio alleggerirlo con una scalatura accentuata.

 

Le migliori acconciature con la frangia laterale

La frangia storta sfilata si presta a una gamma pressoché infinita di varianti e sta bene sia sui capelli lunghi che sui tagli corti e sbarazzini. Viene valorizzata in particolar modo dalla riga laterale: in questo modo copre la fronte con dolcezza sfiorando l’occhio; con la riga in mezzo incornicia la fronte proprio come i due drappi di un sipario. La frangia laterale particolarmente sfilata regala un aspetto sbarazzino e si presta in particolar modo ai tagli corti; le più ardite dello styling in questo caso possono osare con il ciuffo frangia laterale bicolore, ossigenato sui capelli scuri o perfino striato di rosa utilizzando la tinta lavabile Colorista Hair Makeup. Provala anche sul caschetto medio e lungo! Ricorda inoltre che la frangia scalata dà il meglio di sé anche sulle acconciature raccolte e sulle pettinature da sposa, regalando un aspetto romantico al più classico degli chignon o ai capelli raccolti morbidi.

 

Come pettinare la frangia laterale

Come abbiamo già chiarito, non ci sono regole rigide per indossare la frangetta di lato! Per modellarla a regola d’arte puoi asciugarla utilizzando una spazzola in ceramica e un phon per un risultato morbido e voluminoso, mentre utilizzando una piastra otterrai un risultato più ordinato. Puoi anche lasciare asciugare i capelli all’aria per una resa naturale, fissando l’acconciatura con una mousse o una lacca per capelli.

Lasciati tentare dalla frangia scalata laterale per uno styling senza pensieri!