Che si tratti di un’occasione speciale, come una cena importante, un matrimonio o una serata di gala, oppure di un semplice pomeriggio di shopping o un aperitivo informale, le acconciature morbide sono sempre una buona soluzione.

 

Raccogliere i capelli in morbide ciocche che si intrecciano con eleganza sulla nuca può essere complicato, ma con un po’ di pratica è possibile realizzare bellissimi raccolti morbidi anche a casa: ecco 3 semplici e veloci idee da mettere subito in pratica!

 

acconciatura_morbida_1

1. Chignon basso

Lo chignon basso è una delle pettinature più amate dalle donne con i capelli lunghi, un’acconciatura semplice ma nello stesso tempo raffinata, elegante e molto romantica. Per realizzarlo occorre soltanto un elastico sottile e qualche forcina per capelli.
– Dividi la chioma in tre parti, aiutandoti con un pettine a denti stretti
– Raccogli la ciocca centrale in una coda, utilizzando un elastico per capelli
– Attorciglia i capelli raccolti come per creare la forma di una conchiglia e fissa il tutto con delle forcine
– Arrotola su se stesse le due ciocche laterali, falle girare intorno alla conchiglia centrale e fissa anche loro con le forcine

acconciatura_morbida

2. Treccia spettinata

La treccia spettinata è perfetta per tutti i tipi di capelli, ma si addice in modo particolare alle chiome mosse e ribelli che difficilmente si fanno domare con un’acconciatura troppo rigida e precisa. Per realizzarla lascia quindi libere le tue onde e dai sfogo alla fantasia.
– Dividi la chioma con una riga centrale, lasciando libere le ciocche davanti
– Intreccia i capelli a partire dalla nuca come faresti per realizzare una classica treccia, facendo però attenzione a rendere l’acconciatura più larga all’inizio e più stretta verso la fine
– Lega la treccia così ottenuta con un elastico per capelli
– Fai una leggera cotonatura nella parte alta della testa

3. Semi-raccolto mosso

Questa acconciatura morbida è l’ideale per chi ha i capelli medio-corti, una lunghezza quindi che non consente raccolti eccessivamente elaborati. Se i tuoi capelli sono naturalmente mossi sei già a buon punto, se invece la tua chioma è liscia ti basterà modellare qualche ciocca con un ferro arriccia-capelli.

– Dividi i capelli con la tua riga abituale, prestando attenzione a non farla troppo bassa nel caso di riga laterale

– Lascia libere le due ciocche davanti in modo che ti incornicino il viso con le loro morbide onde

– Intreccia una ciocca abbastanza larga di capelli subito sopra a una delle due ciocche che hai lasciato cadere sul viso e lavorala come per fare una semplice treccia

– Gira la treccia verso la nuca e fissala con l’aiuto di qualche forcina

Per dare un tocco ancora più sbarazzino alla tua acconciatura, come finish puoi utilizzare lo spray volumizzante L’Oréal Stylista #Bun: un gel spray, senza siliconi e con estratto di olio di petali di rosa, che dona immediatamente corpo e tenuta a tutti i tipi di raccolto, senza incollare i capelli. Infine, per un look ancora più romantico e prezioso, puoi anche arricchire la tua acconciatura morbida con qualche punto luce.

 

Vedi anche

TRECCE CAPELLI: PICCOLI ACCORGIMENTI PER IMPREZIOSIRE IL LOOK

TRECCE LATERALI: 7 TIPOLOGIE E QUANDO SCEGLIERLE

ACCONCIATURE CON TRECCE, MODA E TENDENZE DELL’ESTATE

TRECCE: TWIST, ALLA FRANCESE O A CERCHIETTO? SCOPRI QUELLA CHE FA PER TE