“Per una donna la colorazione è essenziale, proprio come un rossetto, è diventata una parte fondamentale della routine di bellezza”, ha affermato Christophe Robin, esperto colorista L’Oréal Paris.

 

E la colorazione per capelli ha davvero acquisito così tanta importanza per le donne, che è diventata una vera e propria arte. I cui strumenti sono le tinte per capelli, frutto di ricerche sempre più evolute e tecnologie avanzate che hanno portato a colorazioni sicure ed efficaci, addirittura protettive e curative per il capello. Soprattutto a tinte senza ammoniaca. Questa, infatti, ha rappresentato a lungo l’ingrediente principale delle colorazioni casalinghe, la componente basica con il compito di aprire le squame del capello permettendo così al colore di penetrare meglio e di fissarsi in profondità.

 

Casting Creme Gloss

Casting Creme Gloss, è la colorazione tono su tono senza ammoniaca, ideale per coprire i primi capelli bianchi ma anche per le giovani donne che si approcciano per la prima volta alla colorazione e desiderano un prodotto “low commitment”, facile da usare, con riflessi naturali e che non sia dannoso per i capelli.

 

Prodigy

La linea Prodigy, invece, rappresenta un ulteriore passo avanti, grazie alla tecnologia Micro-Oil (M-Ot) che nasce dalla nuova generazione ODS. Formula senza ammoniaca che copre il 100 per cento dei capelli bianchi e che si basa su una tecnologia ricca di olio che potenzia l’azione degli agenti coloranti al cuore della fibra, senza ammoniaca. Prodigy leviga la fibra capillare per riflessi ultra-brillanti e luminosi. I coloranti si distribuiscono in maniera omogenea sui capelli per un risultato colore naturale, dalle radici alle punte. Una texture arricchita in olio che penetra ciocca a ciocca per una copertura perfetta dei capelli bianchi, senza effetto casco.