Le tendenze colorazione continuano a mettere l’accento sui colori audaci. Che si tratti di tinte piene o di colorazioni ricche di sfumature, il trend si declina in numerose versioni pronte a sposare il carattere di chi deciderà di portarle.

 

‘Falsamente uniformi’ i colori più chic puntano tutto su un effetto piacevolmente costruito ad arte, da coordinare con la personalità. Bando alle classiche ‘colorazioni verticali’ che hanno fatto il loro tempo, è arrivato il momento di optare per le nuove astuziose tecniche di ‘applicazione orizzontale’, che permettono di ottenere un risultato molto più naturale e pieno di riflessi.

Personalizzate e di charme le colorazioni faro di quest’anno riusciranno a catturarvi per lunghi mesi. Scommettiamo?

Color block: la tendenza hairstyle per non passare inosservati

Hairstyle pieni per caratteri decisi. Ecco il mantra di chi non teme di saltare all’occhio. Dal biondo polare al nero puro, passando per il castagna, tre colori audaci e brillanti da indossare in ogni occasione per sublimare le chiome e farle diventare il centro di una precisa ‘strategia look’. Una scelta di stile chiara, da sfoggiare nel quotidiano con quel pizzico elegantemente sfrontato che non guasta mai. Per chi non ha paura di osare!

Il biondo glaciale, la colorazione dallo charme nordico

Sensuale e sognante, il biondo glaciale è un’opzione da non trascurare per mettere in evidenza un taglio sfumato. Ispirato alle tinte che vestono naturalmente il capo dei popoli nordici, questo colore è ideale per regalare un’allure rinnovata alle basi bionde o abitualmente schiarite. Un biondo polare che è già stato adottato da numerose star, conquistando le chiome di alcune delle protagoniste più in vista dello star system. Le più glamour non esiteranno ad aggiungere alcuni riflessi fragola, da realizzare grazie alla colorazione Prodigy 10.

Il castagna, un colore goloso come i marron glacé

Anche i capelli castani ‘rinascono a nuova vita’ sposando le sfumature delle castagne, pronte a trasformarsi in golosi marron glacé con note che ricordano il cioccolato. La scelta ideale per chi desidera portare queso colore vibrante? Casting Crème Gloss Marron Glacé, una tinta a base di micro-oil senza ammoniaca, attentamente formulata per rivelare appieno il colore della fibra capillare, ottenendo un risultato caratterizzato da un’infinita gamma di riflessi tono su tono.

Il ritorno del nero puro, tutt’altro che classico

Il nero ritorna prepotentemente in auge. Questo colore che molto spesso è considerato a torto troppo aggressivo, resta un’ottima opzione per le more naturali. Perfetto per aggiungere un ulteriore tocco voluttuoso ai capelli scuri, pronti a trasformarsi in fili di seta ispirati al fascino orientale, il nero vi stupirà.

Tre colori sfumati per capelli affascinanti

Anche i colori sfumati la fanno da padroni. Il 2016 vedrà consolidarsi il bronde, ‘colorazione leggendaria’ amata dalle star e scelta da numerosissime bionde e castane, e sarà caratterizzato dall’affermarsi del broux, mix di toni caldi e rossastri su base castana, preannunciandosi come

l’anno decisivo per un nuovo must: il sombré, sensuale alternativa per capelli lunghi colorati con Preference Colpi di Sole Bronde.

La consacrazione del bronde per i caratteri solari

I capelli baciati dal sole vi appassionano? Il bronde è decisamente la vostra colorazione! Portare sul capo tutto l’anno i riflessi delle vacanze al mare non è poi così difficile. Basta affidarsi ad una colorazione calda e giocare con i toni caramello, per spingersi verso il blinger, tinta che ha fatto furore nel 2015.

L’hairstyle giusto per esaltare questo tipo di colore? Naturalmente mosso come le onde che si infrangono sulla battigia, meglio ancora se lungo e un po’ selvaggio. Per ritornare immediatamente sulle rive del mare ogni volta che chiudete gli occhi.

L’affermarsi del broux per le amanti delle sfumature intense

Il broux è decisamente una delle opzioni più trendy. Arrivato in sordina alla fine dello scorso anno, questo colore riscalda la fascia inferiore dei capelli lunghi con toni rossi che riprendono quelli del Casting Crème Gloss Brownie, e si conferma come un’ottima soluzione per aggiungere un tocco sprint alle chiome castano chiaro. Moderno e femminile tale colore si sposa perfettamente con i tagli medi, idealmente all’altezza delle spalle, e dà il meglio di sé in versione caschetto wavy.

Il sombré, un sottile gioco di riflessi costruito ad arte

Se immaginate la vostra tinta come un’armonia di toni discreta e ben costruita optate per il sombré, una tecnica che punta su un degradé progressivo e discreto da declinare su lunghezze importanti con ombre sottili caratterizzeranno la vostra chioma aggiungendo un effetto volumizzante molto discreto perfetto per esaltare i capelli lunghi. Per una capigliatura priva di demarcazioni che vi farà sognare…