C’è chi passa dal castano al biondo, dal biondo cenere al biondo miele, chi addirittura dal biondo al nero. Oppure chi vuole dare semplicemente un nuovo riflesso alla propria base, passando da un castano più scuro e uniforme a uno più chiaro. D’altra parte, ci si colora i capelli anche per coprire quelli bianchi, sentirsi meglio con se stesse e soprattutto apparire naturali e non artefatte.

 

Per una donna la voglia di cambiare colore va al di là del semplice gesto, spesso nasconde il desiderio di vedersi in maniera diversa, fresca e rigenerata. E il primo passo è proprio quello di tingere i capelli di un altro colore o anche solo di schiarire o scurire il proprio. In ogni caso, che i capelli siano biondi, castani, neri o rossi spesso non importa, quello che più conta è sentirsi naturali e a proprio agio.

 

Il primo passo

Il primo passo è affidarsi a una tinta che agisca in tutta sicurezza, facile da applicare e dal risultato immediato. La formula ideale, magari senza ammoniaca e ricca di oli, non deve rovinare il capello ma migliorarne la qualità, valorizzando così la bellezza della chioma. Tingersi i capelli, come anticipato, non significa per forza stravolgere il colore naturale: se la tinta viene scelta con cura può anche esaltare quello di base donandogli luce e intensità.

Infatti, accanto all’importanza del colore, che deve essere uniforme e non creare stacchi netti, anche la luminosità è parte integrante del risultato finale. E questi sono tutti requisiti racchiusi in Casting Crème Gloss, una linea di colorazione senza ammoniaca, arricchita con pappa reale, che non solo copre i capelli bianchi in modo ottimale, ma è anche capace di ricreare sui tuoi capelli tutta la pienezza dei veri colori naturali grazie ai suoi riflessi visibili e duraturi. Questo perché il risultato di un’applicazione resiste fino a 28 lavaggi e, se affiancato al trattamento Bagno di Brillantezza che amplifica la luminosità e rende i capelli morbidi e setosi, il colore rimane naturale e brillante. Infine, l’applicazione risulta semplice, grazie al flacone-applicatore che permette di dosare con precisione il prodotto, e regala una sensazione piacevole grazie al suo profumo intenso e fruttato

 

COME COLORARE I CAPELLI

Le regole per applicare il colore in tutta sicurezza e ottenere il risultato desiderato sono semplici e basilari, ma vale la pena ripeterle.
1. Armatevi di una mantellina o un panno da posizionare sulle spalle e di un pettine, magari a coda.

2. Indossate i guanti già presenti nella confezione.

3. Pettinate bene i capelli per facilitare l’applicazione.

4. Seguite le istruzioni contenute nel kit e applicate il prodotto una ciocca alla volta.

5. Partite dalle radici e utilizzate il flacone applicatore per aiutarvi a separare le ciocche.

6. Una volta terminato massaggiate per uniformare il colore e lasciate in posa secondo le indicazioni riportate sulla confezione, di solito almeno 20 minuti.

7. Dopodiché risciacquate, ma prima con un po’ di acqua tiepida massaggiate le radici.

8. Procedete infine con lo shampoo.