Il viola è tra i colori trend di stagione, amatissimo non solo nel mondo della moda e del design, ma anche nell’universo beauty. È stato scelto infatti da Pantone nella tonalità Ultra Violet come shade del 2018, diventando un must per le chiome di stagione.

 

Tra le nuance più amate ce n’è una in particolare: il prugna, o burgundy, un viola scuro che ruba l’intensità al mogano e che si adatta a ogni carnagione, risultando perfetto per valorizzare ogni taglio e ogni età.

 

CAPELLI COLOR PRUGNA: A CHI STANNO BENE

Grintoso e dinamico, sta bene su donne dal carattere forte che non temono di attirare troppo l’attenzione; in termini di carnagione invece, si adatta facilmente agli incarnati più chiari. Per quanto riguarda i tagli di capelli e gli styling, il prugna rivela tutta la sua versatilità adattandosi a tutto: lungo, medio e corto, liscio o mosso, anche se le sue sfumature risaltano inevitabilmente di più sui capelli lunghi. D’altra parte però, data l’allure misteriosa che questo colore porta con sé, l’effetto più originale lo si ottiene con tagli corti e grintosi come sidecut con ciuffi lunghi, pixie, bob e lob meglio se scalati e lunghi, per dare più movimento al colore, ricco e vibrante e per un risultato very rock. A proposito di styling invece, è meglio evitare i raccolti troppo “raccolti”, come gli chignon, mentre le code e le trecce morbide e laterali risultano altrettanto perfette.

 

COLORAZIONE CAPELLI PRUGNA

Ovviamente questa particolare colorazione può anche essere effettuata a casa, con Colorista Paint, che dona ai capelli incredibili riflessi e ricche sfumature che risaltano da ogni prospettiva grazie a un’innovativa formula in crema-gel per un colore affascinante e una miscelazione perfetta. L’applicazione con un pennello dalle setole flessibili permette un’ampia presa e un’elevata scorrevolezza della texture, così da ottenere un risultato personalizzato. Per ottenere un bel prugna, le colorazioni che consigliamo sono Mulberry o Violet.