Per cambiare look senza stravolgere il proprio taglio di capelli, per un’occasione speciale, per rimediare a una “spuntatina” troppo generosa, per infoltire la chioma, oppure semplicemente per la voglia di provare e sentirsi come una star di Hollywood: i motivi per cedere alla tentazione delle extension per capelli sono moltissimi!

In commercio ci sono diversi tipi di extension e prima di tutto occorre distinguere tra quelle fatte con capelli veri e quelle fatte con capelli sintetici. Le extension di capelli veri sono sicuramente quelle che garantiscono un effetto più naturale e piacevole sia alla vista sia al tatto. Tuttavia, è importante che la loro qualità sia elevata: per questo è bene conoscerne la provenienza, sapendo che le migliori extension naturali sono quelle che provengono dall’India. Non è un caso che le donne indiane siano famose in tutto il mondo per la bellezza dei loro capelli.

Una volta presa la decisione di applicare le extension di capelli veri, arriva il momento di chiedersi cosa fare per curarle e mantenerle belle e lucenti per parecchio tempo. Ecco quindi qualche utile consiglio per la loro cura.

  1. Fare lo shampoo con le extension naturali

Il fatto di aver applicato extension di capelli veri non deve modificare in modo sostanziale la tua hair routine, ma solo farti prendere qualche accorgimento in più, a partire dallo shampoo. Lava i capelli un paio di volte alla settimana utilizzando uno shampoo delicato o per capelli fragili, come Elvive Shampoo Arginina X3, un prodotto che ristruttura la fibra capillare e nutre le radici, rinforzando la chioma e donandole un aspetto sano e forte. Per avere capelli lucenti, ricordati di utilizzare acqua tiepida e di fare l’ultimo risciacquo con acqua fredda, in modo da chiudere le cuticole e scongiurare l’effetto crespo.

  1. Idratare le extension con una maschera per capelli

Le extension di capelli veri hanno bisogno di una grande idratazione, indipendentemente dalle caratteristiche della tua chioma. Infatti, esse non ricevono nutrimento dalla cute e per questo necessitano di una dose extra di fattori nutritivi: una volta alla settimana, quindi, non dimenticare di applicare una maschera nutriente. Se i tuoi capelli non ne hanno bisogno, puoi applicare il trattamento anche solo sulle lunghezze delle extension. Perfetta per ogni esigenza è la maschera Elvive Olio Straordinario 1001 usi che, grazie all’olio di cocco, nutre i capelli in profondità ma senza appesantirli, per un effetto leggero e luminoso. Una o due volte al mese, per ottenere la massima idratazione, puoi anche applicare la maschera prima di andare a letto e lasciarla agire tutta la notte, avvolgendo i capelli in un panno morbido.

  1. Asciugatura e styling

Per preservare intatta la fibra capillare e non intaccare la luminosità delle extension di capelli veri, è importante fare attenzione all’asciugatura. Se il clima lo permette o se non hai fretta, meglio lasciare asciugare all’aria la chioma. Se invece utilizzi il phon, non usare mai l’aria troppo calda per evitare di seccare i capelli e rovinarli. Anche con le extension puoi utilizzare la piastra o l’arriccia capelli, ma anche in questo caso devi fare attenzione alla temperatura utilizzata. Per proteggere ulteriormente i capelli, prima della messa in piega utilizza un prodotto protettivo senza risciacquo: applicane una piccolissima quantità anche al termine dell’asciugatura, per uno styling ordinato e duraturo.