In inverno di solito si perdono più capelli: il cambio di stagione è infatti piuttosto stressante per le chiome, che ne risentono in modo particolare nel periodo compreso tra ottobre e dicembre. L’indebolimento e la caduta dei capelli è purtroppo un inconveniente antipatico che riguarda molte donne ma non bisogna allarmarsi, basta infatti prendere alcune precauzioni che possono proteggere la capigliatura nei momenti di maggiore fragilità. Se anche voi avete notato che i vostri capelli deboli sono più fragili e che si spezzano facilmente, ecco alcuni consigli pratici e soprattutto utili, per prendervi cura al meglio della vostra chioma.

Capelli deboli in inverno: perché?

Perché l’indebolimento dei capelli si concentra particolarmente nel periodo freddo? Vi è una ragione molto semplice: avere i capelli danneggiati, soprattutto nel cambio di stagione, è del tutto normale, in quanto il capello segue il suo ciclo vitale, quindi per due volte all’anno, che coincidono con la primavera e l’autunno, si verificano caduta e ricrescita.

Le buone abitudini per rinforzare i capelli

Ma allora, come rinforzare i capelli con rimedi semplici? Uno dei primi elementi per prevenire ed evitare l’indebolimento e la conseguente caduta dei capelli è scegliere un’alimentazione specifica e adeguata: le vitamine B, A e H sono importantissime in questo senso, come anche le vitamine del gruppo B, B7, B12 e l’acido folico. Un’altra accortezza è quella di scegliere i prodotti giusti, che non stressino eccessivamente la cute e non siano troppo aggressivi. La maschera rinforzante Elvive Arginina rappresenta un ottimo modo per rafforzare i capelli e limitarne la caduta, soprattutto in occasione dei tanto temuti cambi di stagione. Questo trattamento a base di arginina, un amminoacido essenziale per la costituzione della fibra capillare, è indispensabile soprattutto per chi ha capelli molto fini, soggetti a stress e a caduta nell’arco di tutto l’anno, non solo in primavera e in autunno.

Alcune tips in più per capelli sani e forti

Ci sono poi delle piccole abitudini da seguire per evitare di indebolire ulteriormente i capelli: evitate ad esempio di lavarli troppo spesso e ricordate di tamponare delicatamente la chioma con un asciugamano a nido d’ape prima di asciugarli. Il getto d’aria del phon non deve essere troppo caldo e ricordate di utilizzare piastra e ferro con parsimonia ed in maniera tale da non stressare troppo il capello.