In estate si sa, l’effetto frizz sulla chioma è sempre in agguato, a causa del caldo, dell’afa e dell’aria umida, in città e in vacanza. Si esce di casa con una testa liscia e in ordine e, dopo poco, ci si ritrova con capelli secchi, stopposi, aridi, in una parola: crespi.

 

Per evitare questo spiacevole effetto, cappelli e foulard sono l’ideale, ma non potendoli indossare sempre, occorre seguire dei piccoli accorgimenti nella cura quotidiana, per far sì che la chioma risulti il più nutrita e corposa possibile. Tra questi c’è l’utilizzo del balsamo anti-crespo. Scontato? Non troppo, dato che si tratta di un prodotto che non a tutti piace e molte donne non sanno di preciso quale funzione abbia. Facciamo allora un po’ di chiarezza.

 

SHAMPOO E BALSAMO

Se lo shampoo serve a lavare capelli e cute, il balsamo ha la funzione di districare i capelli, facendo sì che pettinandoli risultino più docili e meno facili a spezzarsi, più lucidi, brillanti e maggiormente preparati alla successiva piega. Una funzione non da poco, soprattutto se i capelli sono lunghi, dunque bisognosi di cure particolari. Il balsamo ha una texture leggera e fluida che agisce sulle squame della fibra capillare e va applicato dalle radici alle punte.

Se i capelli si sporcano facilmente o sono troppo delicati, allora si può applicare solo sulle punte evitando le radici. Si utilizza dopo il lavaggio e dopo aver tamponato i capelli, va tenuto pochi istanti in posa e dopo l’applicazione va risciacquato.

Se i capelli sono lunghi e hanno bisogno di nutrimento, l’ideale è scegliere un prodotto che contenga oli, keratina e vitamine come Elvive Dream Long Balsamo super districante che libera istantaneamente i capelli dai nodi e li protegge dalla rottura. La formula è a base di Keratina Vegetale, un insieme di proteine in grado di dare elasticità e resistenza alla fibra capillare, aiutando a proteggerla grazie a una composizione in amminoacidi simile a quella dei capelli. Le vitamine PP e B5 rinforzano e proteggono le cuticole lasciando i capelli luminosi e dall’aspetto sano; mentre l’olio protettivo, naturalmente ricco di Omega 9 e acidi grassi dalle proprietà nutritive, rende i capelli luminosi e sigilla le doppie punte, consentendo così di rimandare la tanto temuta spuntatina.