Pelle

Rughe fronte ecco le cause e i rimedi specifici

Rughe fronte ecco le cause e i rimedi specifici

La fronte è una delle zone del viso che più di altre manifesta anzitempo l’avanzare dell’età, quindi più soggetta alla formazione di rughe. Avete notato, infatti, che donne e uomini, anche giovani, presentano dei solchi che spesso, per eleganza, vengono chiamate “rughe del pensatore”, perché tipiche di chi è portato a corrugare spesso la fronte? Dunque, al di là dell’età, questo tipo di inestetismo, caratterizzato da linee più o meno rimarcate e orizzontali oppure verticali, dette glabellari, sono dovute a una graduale mancanza di collagene e acido ialuronico.

In gergo medico si chiamano anche rughe dinamiche perché dovute alla contrazione dei muscoli e spesso l’estate le accentua per due motivi: per l’aggressione da parte dei raggi UV, essendo poi la fronte una parte molto esposta e perché con il sole tendiamo a corrugare più spesso la fronte. Come agire? Con una buona crema antirughe, a partire dai 30 anni quando la pelle tende a diventare più secca. Una buona crema giorno rassoderà la pelle e le darà più tono. Un trattamento notte, invece, agirà con azione anti-ossidante neutralizzando i radicali liberi accumulati durante il giorno, mentre il siero rimane sempre il prodotto più efficace perché ricco di principi attivi concentrati. Senza dimenticare una buona crema solare con elevato Spf da utilizzare tutti i giorni, soprattutto in estate.