Nella routine di bellezza quotidiana, la pulizia del viso è il primo, fondamentale passo per prendersi cura della pelle e per mantenerla giovane, luminosa e sana. La detersione, infatti, è indispensabile per liberare l’epidermide dalle impurità e per prepararla a ricevere i trattamenti successivi: solo su una cute pulita, tonificata e libera dalle cellule morte i principi attivi contenuti nelle creme possono penetrare in profondità ed espletare al meglio la loro azione idratante, nutriente o anti-rughe.

Ma qual è il modo corretto di procedere?

Prima di tutto bisogna tener presente che la pulizia del viso è la vera e propria “base” dalla quale dipende l’efficacia di tutti gli altri trattamenti: è quindi molto importante non saltare mai questa operazione, eseguendola regolarmente due volte al giorno, mattina e sera. La pelle, infatti, va pulita sia al momento del risveglio mattutino, sia prima di coricarsi: si tratta di due fasi molto delicate che rivestono un ruolo “strategico” nella cura quotidiana del viso. Al mattino, la detersione serve a “risvegliare” la pelle e ad eliminare il sebo, le cellule morte e i residui di crema da notte: la pulizia mattutina, inoltre, dona alla pelle tutta la freschezza e l’energia di cui ha bisogno per affrontare al meglio una nuova giornata. In più, pulire il viso con un buon detergente serve a “coccolare” e ad ammorbidire l’epidermide facilitando l’assorbimento della crema idratante. A tale scopo, un semplice risciacquo con acqua non basta: è indispensabile utilizzare un detergente adatto al proprio tipo di pelle da massaggiare su viso e collo con delicati movimenti circolari e poi risciacquare. Di sera, questa operazione diventa ancora più preziosa per restituire al viso luminosità e comfort. Durante la giornata, infatti, sulla nostra pelle si depositano polvere, sporco, smog ed altri agenti inquinanti: mescolate ai residui di trucco, queste impurità formano una pellicola che occlude i pori e opacizza l’epidermide conferendole un colorito spento ed evidenziando rughe, discromie e imperfezioni. La pulizia serale, quindi, deve essere scrupolosa e profonda per rimuovere il trucco e le sostanze irritanti che si sono depositate sulla pelle: in questo modo è possibile offrire al viso una grande varietà di benefici. Dopo la detersione, infatti, la pelle è libera di respirare: una maggiore ossigenazione la rende immediatamente più morbida, luminosa e uniforme. La rimozione delle cellule morte attenua le piccole rughe donando alla cute un aspetto più giovane e sodo. La detersione, inoltre, ha l’importante vantaggio di purificare la pelle in profondità prevenendo la comparsa di irritazioni e infiammazioni. Pulire la pelle prima di coricarsi consente anche una migliore assimilazione della crema da notte, aumentandone l’efficacia. Applicare un prodotto nutriente o antirughe sulla pelle non detersa, infatti, può risultare non solo inutile ma addirittura dannoso: intasati dalla sporcizia e dalle cellule morte, i pori non riescono ad assorbire la crema che rimane sullo strato superficiale della cute mischiandosi alle altre impurità e rendendo il viso opaco e unto. Quando il viso è perfettamente pulito, invece, anche la crema più ricca e corposa si assorbe velocemente, veicolando in profondità i suoi principi attivi e regalando al risveglio una pelle morbida, setosa e visibilmente più giovane.

Ma qual è il detergente più adatto?

Il prodotto ideale sia al mattino che di sera è un detergente delicato che pulisce in profondità rispettando l’equilibrio idrolipidico della pelle. Scegliete una formula innovativa latte-olio detergente che unisce le proprietà purificanti e addolcenti di un latte a quelle nutritive degli oli di Rosa e Passiflora, ricchissimi di principi attivi emollienti, lenitivi e rigeneranti. In questo modo, la pulizia diventa un momento di comfort e relax: la pelle del viso, infatti, viene nutrita, protetta e lenita fin dal momento della detersione ed il delicato aroma degli oli essenziali rilassa la mente infondendo un piacevole senso di benessere. Adatto a tutti i tipi di pelle, questo prodotto si applica mattina e sera su viso e collo con un batuffolo di cotone per asportare in tutta dolcezza ogni traccia di trucco e impurità. Per un’azione nutritiva ancor più completa e mirata potete completare la vostra routine di bellezza con qualche goccia di olio per il  viso. Per restituire morbidezza, tono e vitalità alla pelle secca nutrendola intensamente senza ungerla, invece, dopo la detersione potete applicare una crema-olio nutritiva a base di olio di argan, pappa reale e oli essenziali di lavanda e rosmarino dall’eccezionale potere rassodante e anti-età. Se il trucco di occhi e labbra è particolarmente resistente potete orientarvi su un prodotto delicato ad alta efficacia che strucca rapidamente senza aggredire. Optate per una formula bifasica che rimuove ogni traccia di make-up, anche waterproof, lasciando la pelle morbida e idratata: in questa formula, la parte più scura è ricca di oli delicati dal formidabile potere struccante, mentre la lozione più chiara contiene principi attivi che leniscono la pelle donandole freschezza e idratazione. Per un viso giovane e radioso, quindi, la pulizia è il vostro primo, straordinario alleato: un segreto di bellezza semplice per una pelle sempre in splendida forma, a tutte le età.