Quelle ombre sotto agli occhi che, a volte, donne di particolare carattere riescono a trasformare in cifra di stile, come Anna Magnani. Sono le occhiaie, tra gli inestetismi più diffusi del contorno occhi, le cui cause sono molteplici e che è possibile tenere a bada seguendo alcune semplici regole e adottando una corretta care routine. Possono essere endemiche o presentarsi in particolari occasioni, magari in seguito a insonnia o a stanchezza prolungata. O dopo avere mangiato particolari cibi. Si tratta, infatti, di un inestetismo causato da un rallentamento della circolazione a causa, anche, di un ristagno linfatico o di eccessivi sbalzi di temperatura.

Come eliminare le occhiaie? Seguendo alcune semplici regole e con prodotti giusti:
– Innanzitutto, dormire un numero sufficiente di ore aiuta la pelle del contorno occhi a rigenerarsi e ad apparire più fresca e riposata.
– Mangiare alimenti poco ricchi di sale e dunque di sodio rallenta la circolazione e causa ristagni linfatici che, agendo sulla zona perioculare, affaticano i capillari. Quindi limitarne il consumo.
– Evitare sbalzi eccessivi di temperatura.
– Dormire, possibilmente, con la testa leggermente rialzata per favorire il drenaggio dei liquidi dalla zona oculare.
– Effettuare degli impacchi freddi sulla zona occhi per decongestionarla.
– Utilizzare una buona crema contorno occhi, come Concentrato Occhi Revitalift X3, con texture fluida, fresca e morbida che contiene caffeina per stimolare la microcircolazione e ottimo drenante.