Se il viso inizia a perdere l’armonia dei suoi volumi significa che sta perdendo la sua giovinezza, e lo stesso vale per gli occhi. In particolare la zona del contorno occhi tende ad infossarsi con evidente perdita di quel volume e di quelle linee armoniose che lo contraddistinguevano.

Un facile rimedio da mettere in pratica è provare a camuffare questa riduzione volumetrica con il make-up ma l’effetto non dura a lungo e, ovviamente, non è una soluzione sostenibile sul lungo termine. Non solo, tutti i make-up artist professionisti concordano su un fatto: le donne tendono ad avere la mano troppo pesante quando devono ammorbidire questo lieve difetto. E i risultati non sono mai quelli sperati.

Occorre quindi prestare attenzione al problema e valutare l’aspetto in un’ottica generale che non escluda alcun dettaglio. Mai sottovalutare l’importanza di accorgimenti semplici e di qualche soluzione interessante come quelle presentate di seguito.

#1 Volumizzare il contorno occhi: la precisione di un’iniezione

Sì, i filler con l’acido ialuronico sono utilissimi per riallineare la forma del contorno occhi e la morfologia di questa specifica zona facciale, recuperando il volume che si credeva ormai perduto. Grazie ai grandi passi in avanti della dermatologia estetica, dal 2007 in molti si affidano alle iniezioni peri-oculari. Figure professionali specificamente preparate hanno dedicato le loro carriere a questa nuova pratica che richiede attenzione ai dettagli e grande scrupolosità; l’iniezione di filler con acido ialuronico leggermente soggetto a reticolazione nel contorno occhi è infatti un lavoro di precisione da lasciar eseguire a veri professionisti del settore. Ovviamente le iniezioni di acido ialuronico hanno effetti che diminuiscono gradualmente, apportano cambiamenti notevoli nell’estetica facciale che durano fino a 12 mesi.

#2 Efficienza e morbidezza di una crema all’acido ialuronico

E recuperare la pienezza del viso con una crema contorno occhi? Un’ottima decisione. Una crema contorno occhi a base di acido ialuronico aiuta immediatamente la re-idratazione della pelle ormai troppo sottile intorno agli occhi donando volume all’epidermide di questa zona così delicata.

In appena due passaggi: prima applicare una formula arricchita da acido ialuronico micrometrico alle rughe scavate nel volto e, poi, picchettare la zona per far penetrare la crema e rimpolpare la pelle.

Effetto collaterale positivo: la pelle rimpolpata è praticamente immune ai segni di affaticamento.