Le borse sotto gli occhi sono un antiestetico gonfiore delle palpebre inferiori, frequenti soprattutto a seguito dell’avanzare dell’età, ma in certi casi possono comparire anche in persone giovani per condizioni predisponenti che ne favoriscono l’insorgenza.

I tessuti che circondano gli occhi, infatti, sono particolarmente fragili e delicati ed una incuria a lungo termine o un accumulo di liquidi per eccessivo sforzo oculare e stanchezza, possono notevolmente accentuarle.
Essendo un inestetismo abbastanza fastidioso, si può tentare di sgonfiare le borse sotto gli occhi mediante qualche piccolo trucchetto casalingo, o con l’aiuto di un make-up specifico.

Le cause delle borse sotto gli occhi sono molteplici

Le borse sono essenzialmente causate da un accumulo di liquidi nella zona perioculare sottostante, in corrispondenza della palpebra inferiore, ma in certi casi può interessare anche la palpebra superiore.
Questo accumulo di liquidi è scatenato dalla sottigliezza della cute perioculare e dalla scarsità di muscoli che non riescono a drenarli correttamente.
Quando sussistono sbalzi climatici che alternano giorni di umidità eccessiva a giornate di caldo secco, le persone che sono soggette a questo inestetismo, vedono peggiorare le borse sotto gli occhi.
Un’alimentazione ipersodica, ritenzione idrica e sbalzi ormonali, possono poi metterci del loro per rendere le borse la regola di tutte le mattine al risveglio. Inoltre, anche effettuare poche ore di sonno e la stanchezza fisica di un’intera giornata di impegni, possono peggiorare il gonfiore e renderlo ancora più evidente.
Non per ultimo, possono essere causa di borse sotto gli occhi eventuali allergie stagionali o dermatiti verso particolati prodotti, che scatenano prurito e gonfiore della zona perioculare.
Infine, anche i fattori ereditari possono contribuire ad innescare il processo di progressivo aumento delle borse.

I rimedi naturali alleviano le borse sotto gli occhi

Tenendo presente che nella maggior parte dei casi l’insorgenza delle borse sotto gli occhi è un processo temporaneo determinato da alimentazione scorretta,insonnia, stanchezza o stress, si può cercare un rimedio naturale che aiuti a sgonfiare gli occhi e a ridonare freschezza allo sguardo.
Anche una carenza di vitamine e sali minerali potrebbe essere alla base della comparsa delle borse, in quel caso un’integrazione con un integratore specifico per qualche mese, basterà a ristabilire i giusti livelli di questi elementi e sarà sufficiente a far scomparire definitivamente il sintomo.

La patata cruda contro il gonfiore degli occhi

Essendo di base un richiamo di liquidi anomalo nella zona perioculare, le borse sotto gli occhi possono essere alleviate utilizzando qualcosa di freddo che determini una vasocostrizione dei vasi periferici locali e aiuti i liquidi a drenare.
Per questo, due fettine di patate crude fredde, posizionate sugli occhi e lasciati in posizione per almeno 20 minuti, possono fornire un adeguato aiuto contro le borse.

Il latte freddo riduce le borse

Un altro metodo altrettanto efficace, che sfrutta lo stesso principio di quello della patata, è quello di applicare sugli occhi chiusi, due dischetti struccanti imbevuti di latte freddo di frigorifero e posizionati sugli occhi per circa 20 minuti. Il rilassamento e l’azione del freddo, saranno sufficienti a far sgonfiare le palpebre inferiori su cui poi si potrà applicare un correttore adatto, capace di nascondere i segni della stanchezza ed attenuare le borse.

L’olio essenziale di Vitamina E, un aiuto contro le borse

Per chi ha un gonfiore particolarmente pronunciato a causa di più fattori concomitanti, l’utilizzo della vitamina E può essere un aiuto potenziato perché agisce non solo a breve ma anche a medio termine.
Utilizzandolo in formato di olio essenziale, si diluiscono dieci gocce in un bicchiere di acqua fredda, si inumidiscono due batuffoli di ovatta e li si appoggiano sulle palpebre inferiori, lasciandoli agire per circa 15 minuti, dopo di che, sciacquando il viso con acqua tiepida, si effettua un massaggio circolare della zona perioculare, con una crema per trattamento occhi, che sia in grado di rassodare e ridonare vigore e turgore alla delicata pelle della zona contorno occhi.

Creme e maschere per il viso aiutano a ridurre l’inestetismo delle borse

Come metodo preventivo, soprattutto quando si è consapevoli di vivere una vita sregolata, piena di impegni e potenzialmente stressante, è importante utilizzare regolarmente un trattamento idratante per il viso, maschere rinfrescanti e agire sul contorno occhi. La pelle, infatti, inizia a risentire degli effetti di variazioni climatiche, alimentari e dello stress sin da giovani, ecco perché è importante agire anche quando dei veri e propri inestetismi non sono ancora visibili.
Scegliete un prodotto occhi che attenui le borse ritenda la pelle, le formule con caffeina hanno una tripla azioni intenza per uno sguardo visibilmente più disteso e luminoso.
Difatti, le dive di Hollywood che anche oggi, da donne mature, sfoggiano una pelle invidiabile, sono proprio quelle che ne hanno avuto cura sin da giovani, arrivando oggi ad essere ancora perfette e meravigliose. La bellissima Jane Fonda ne è un chiaro esempio, icona di bellezza intramontabile che da sempre si affida a trattamenti viso cosmetici di bellezza di alta qualità e grande efficacia.