Quante volte abbiamo sentito parlare degli antiossidanti e della loro importanza per la bellezza e la salute? Sicuramente tante, anche perché la tendenza degli ultimi anni in cosmesi come in medicina è prevenire e farlo attraverso prodotti naturali. Infatti il segreto della salute e della bellezza è proprio nella natura e nella riscoperta dei vecchi trucchi.

Cosa sono gli antiossidanti

Gli antiossidanti sono un vero e proprio segreto di bellezza in quanto aiutano a mantenere giovane la pelle, a idratarla a fondo e, inoltre, proteggono la salute.
Dal punto di vista scientifico si definiscono antiossidanti quelle sostanze che inibiscono il processo di ossidazione di proteine, lipidi e acidi nucleici, causato dai radicali liberi e che danneggiano le strutture cellulari velocizzando i processi di invecchiamento. Possono essere distinti in naturali, cioè presenti negli alimenti, e sintetici, cioè che sono prodotti dall’uomo attraverso delle reazioni chimiche: un esempio è il coenzima Q10 molto utilizzato in cosmetica.
Gli antiossidanti sono numerosi, i più comuni sono la vitamina A (beta carotene), C (acido ascorbico), E (tocoferolo), ma anche luteina, zinco, omega 3 e omega 6 (acidi grassi), flavonoidi. Essi si trovano in frutta e verdura e nel caso degli acidi grassi anche nel pesce azzurro e nel salmone.

Qual è il loro ruolo

Sicuramente non può essere trascurato il beneficio che la salute riceve da questi preziosi elementi. Essi hanno un effetto protettivo per il cuore e i vasi sanguigni, in particolar modo nel caso dei flavonoidi (radicchio, mirtillo, fichi) e degli omega 3 e omega 6, contenuti in noci, pesce azzurro, salmone. Prevengono i danni al DNA prodotti dai raggi ultravioletti, riducono la possibilità di avere un ictus e l’incidenza delle patologie neuro-degenerative. Nel caso di assunzione di beta-carotene (contenuto in frutta dal colore arancione, come melone, pesche, pomodori e carote) e luteina, gli effetti protettivi riguardano soprattutto gli occhi.
Altrettanti i benefici dal punto di vista estetico, soprattutto per donne e uomini che hanno pelli sensibili e quindi cercano prodotti cosmetici il più possibile naturali. Occorre premettere che oggi i processi di invecchiamento sono velocizzati anche dalle abitudini di vita che portano ad un’esposizione eccessiva a smog ed altri agenti inquinanti oltre che ai raggi ultravioletti, come nel caso delle lampade abbronzanti, ma anche tabagismo e abuso di alcool. Da ciò deriva che per mantenere giovane la pelle può essere necessaria un’azione d’urto tramite prodotti altamente nutritivi e non aggressivi.

Capire e prevenire

Per capire i benefici estetici degli antiossidanti occorre entrare nel merito dei processi di invecchiamento e prevenirli.
Per questo scopo è bene ricordare che uno degli effetti deleteri che esercita il trascorrere del tempo sulla nostra pelle consiste nel determinarne l’assottigliamento, quindi la rende spenta, meno elastica, fragile e di conseguenza dall’aspetto invecchiato. In questo caso il segreto è la vitamina A che porta a un aumento di produzione di cheratinociti, cellule responsabili della costruzione della pelle, e Glucosamminoglicani (GAG) che migliorano l’idratazione cutanea.
Per mantenere una pelle giovane e senza rughe essenziale è anche il collagene, una proteina prodotta naturalmente dal nostro organismo che contribuisce a rendere la pelle elastica. La produzione di collagene però con l’andare del tempo si riduce e le cellule prodotte sono di dimensioni sempre più piccole; inoltre un’esposizione eccessiva ai raggi UV e il fumo contribuiscono a velocizzare la sua degradazione. Anche in questo caso il ruolo della vitamina A è fondamentale in quanto aumenta la produzione di collagene, aiuta a mantenere la pelle elastica e la rimpolpa andando a riempire le rughe in profondità per un effetto anti-age tanto naturale quanto profondo.

E’ vero che un’alimentazione ricca di antiossidanti rappresenta un sistema ottimo per proteggere l’organismo e la pelle dagli effetti dell’invecchiamento, ma è anche vero che non sempre è possibile assumere le giuste quantità giornaliere per avere benefici.
Deve invece essere sottolineata la capacità di assorbimento dell’epidermide che quindi riceve enorme beneficio quando gli antiossidanti sono assunti per uso topico e quindi attraverso creme anti-age e sieri specifici e ad alta concentrazione: in questo caso si tratta di prodotti ricchi di sostanze farmacologicamente attive che offrono tutti i vantaggi degli antiossidanti.