Make up Unghie

Nail art grafiche per la stagione fredda, cinque manicure tutte da copiare

Nail art grafiche per la stagione fredda, cinque manicure tutte da copiare

I grafismi sono al centro delle tendenze nail art di stagione autunno/inverno 2015-2016. Declinati in deliziose tinte morbide e proposti in una serie di manicure perfette per accompagnare i look del momento, i motivi geometrici passano dagli abiti alle dita, regalando un armonico effetto di continuità che renderà ancora più interessante il vostro beauty look. Mano ferma, un po’ di pazienza e i prodotti giusti vi permetteranno di sfoggiare una manicure contemporanea e chic, con investimenti di tempo decisamente limitati e risultati duraturi.

Gli smalti più attuali sposano la palette dei colori naturali (con qualche segno di eccentricità) e si applicano in texture piena su unghie corte e appena stondate, che seguono il contorno naturale delle dita. Un buon compromesso tra la lunghezza giusta per restare glamour e svolgere praticamente le attività quotidiane e la superfice da decorare con fantasia.

Cinque idee per una perfetta nail art grafica

Anche lo stile grafico può essere interpretato in tanti modi diversi. Per sposare una delle tendenze faro della stagione in corso non vi resta che fare un giro tra le cinque proposte che seguono e scegliere quella che più vi si addice. Una cascata di pois per un pomeriggio tra amiche, il bicolor di classe per catturare gli sguardi del vostro lui, la nail art a righe per lasciare tutti a bocca aperta, i giochi di forme per stupire le colleghe d’ufficio e non passare inosservate al prossimo vernissage d’arte contemporanea e i lussuosi finish dei top coat paillettati per sfoggiare mani fatate in uno dei tanti contesti festivi della stagione fredda.

Nail art a pois

I pois non passano quasi mai di moda e, da qualche tempo a questa parte, fioriscono anche in punta di dita. Procuratevi uno stuzzicadenti e ritagliatevi una mezz’ora per realizzare la nail art a micropois. Una soluzione semplice e d’effetto per la quale vi consigliamo di partire dal centro dell’unghia seguendo un asse centrale di tre pois, da completare con due pois alternati su ogni lato. Base rosa cachemire e puntini neri di diametro quasi impercettibile per uno stile impeccabile da fissare rigorosamente con una passata di top coat trasparente.

Bicolor di classe

Se vi siete cimentate con la nail art veloce e creativa avrete già avuto modo di ammirare le potenzialità delle linee trasversali sulle unghie. Per indossare un originale bicolor di classe osate un passo in più e passate dal classico bianco e nero a un mix di colori autunnali come il cincillà e il verde giada, oppure il viola orchidea e il grigio fumo di Londra. Designate il binomio che più si addice al vostro look, preparate la base con la tinta più chiara, aspettate che sia completamente asciutta e stendete il secondo colore nella zona delimitata dalla linea obliqua. La nail art giusta per riscaldare la stagione come un morbido pullover, e per vestire le unghie fino alla prossima primavera.

Nail art a righe asimmetriche

Anche la nail art a righe verticali è di tendenza a patto di scegliere motivi asimmetrici. Selezionate tre sfumature complementari e preferite gli smalti effetto gel, che assicurano una tenuta a prova di shock per più di dieci giorni. Cominciate stendendo una base chiara, che lascerete asciugare attentamente. Quindi applicate una prima striscia di scotch dividendo verticalmente l’unghia in due parti più o meno uguali, colorando quella di destra con il colore intermedio. Ad asciugatura ultimata separate il lato destro in due bande verticali incollando bene lo scotch su quasi   tutta l’unghia. Riempite la striscia rimanente con la tinta più scura, realizzando un bel dégradé composto da tre righe verticali, per un beauty look decisamente urban.

Giochi di forme

Per portare i giochi di forma anche sulle mani scegliete tre tinte diverse ma complementari, magari proprio un bel panna, un grigio perlato e un nero mat. Stendete una base di bianco su tutta l’unghia e lasciatela asciugare perfettamente aggiungendo una passata di top coat trasparente per fissare bene il colore più chiaro. Dopo aver assicurato la tenuta della tinta dividete l’unghia trasversalmente con un pezzetto di scotch di carta attaccato verso la parte bassa, come per la manicure precedente. Staccate un altro piccolo pezzo di scotch e usatelo per dividere ulteriormente la parte superiore dell’unghia in due triagoli che colorerete con gli altri due smalti applicati rigorosamente uno alla volta. Ecco una manicure da sfoggiare al prossimo vernissage.

Paillettes

Si sa che di paillettes non ce n’è mai abbastanza. La manicure perfetta per le occasioni speciali è lucida e brillante. La fantasia estrema investe le unghie che si colorano di blu e si vestono con miriadi di frammenti luminosi. Cascate di glitter argentati e frammenti di foglioline dorate tappezzeranno le unghie trasformate, nello spazio di qualche minuto, in veri e propri manifesti di un lusso giovane e disinvolto. Una bella selezione di dettagli di pregio che faranno felici le amanti dei metalli preziosi per eccellenza. Fuochi d’artificio in punta di dita!