Capelli

L’estate secca i tuoi capelli ricci? Scopri il metodo L.O.C. per onde nutrite e idratate

L’estate secca i tuoi capelli ricci? Scopri il metodo L.O.C. per onde nutrite e idratate

L’estate sta arrivando e le attività quotidiane si spostano – per quanto possibile – all’aria aperta. Per proteggere le chiome dalla disidratazione e conservare capelli morbidi ed idratati a dovere, affidatevi al L.O.C. Una tecnica  pensata per nutrire i capelli e mantenerli sempre al top, anche con il caldo. Queste indicazioni, tratte  dalla grande esperienza in materia di Fulvio Tirrico di I Love Riccio e Taglicapelliricci.it, sfruttano la sinergia tra diversi tipi di prodotto, da applicare in sequenza per un risultato estremamente efficace. Vi consigliamo di associarle alla beauty routine per chiome definite e brillanti, e i vostri capelli faranno scintille. In senso figurato naturalmente…

In cosa consiste il metodo L.O.C.?

Tale metodo si articola in tre fasi principali, altrettanti step che vi permetteranno di idratare il capello a perfezione, e di assicurare la salute delle chiome. Tenendo conto del fatto che i capelli ricci tendono a disidratarsi facilmente, e che le temperature elevate accelerano tale processo di dispersione delle molecole di acqua; il metodo L.O.C. agisce con una spinta uguale e contraria. Ma come funziona il procedimento? Seguite il nostro tutorial per scoprirlo e sfoggiare capelli nutriti, definiti e brillanti.

Step 1 – L come Liquid: idratare innanzitutto

La prima fase del L.O.C. coincide la componente liquida. Si tratta dell’applicazione della sostanza idratante, in questo caso l’acqua minerale, decisamente meno calcarea di quella del rubinetto, che potrete arricchire con qualche cucchiaio di aloe vera. Non avrete bisogno di bagnare completamente la testa. Accontentatevi di inumidire il capo con qualche spruzzata strategica, da distribuire un po’ ovunque ed in maniera il più possibile uniforme.

Step 2 – O come Oil: nutrire per proteggere

È arrivato il momento di rinforzare la prima fase del trattamento con un prodotto a base oleosa, un olio vegetale o anche un burro ricco. Noi ti consigliamo Elvive Olio Straordinario arricchito in 6 micro-oli di fiori preziosi (Lotus, Fiori di Tiarè, Camomilla, Matricaria e Rosa) Questo secondo step servirà a trattenere l’umidità e a preservare il giusto tasso di idratazione che manterrà i capelli morbidi, anche se sono naturalmente secchi e porosi e tendono a sciuparsi in fretta. Un presupposto indispensabile per sfoggiare ricci luminosi e pieni di vita.

Step 3 – C come Cream: per un finish sublime…

Non vi resta che sigillare la fibra capillare con la crema. Optate per la texture ricca e cremosa della Crema Ricci Disciplinante Elvive Olio Straordinario Ricci Sublimi. Un prodotto senza risciacquo, che sarà un piacere applicare sui vostri capelli direttamente con il palmo della mano, coccolando la capigliatura con un bel massaggio. Insistete sulle punte per nutrire il riccio in profondità.