Men Expert

Come annodare una cravatta: Il nodo Four-in-Hand!

Come annodare una cravatta: Il nodo Four-in-Hand!

Oggi è un altro giorno da cravatta? Non perdere la calma per questo e guarda in modo rilassato la sfida del nodo alla cravatta. Solo così diventi un esperto di cravatte.

 

Da alcuni anni a questa parte, la cravatta è diventata di nuovo un indumento richiesto negli armadi degli uomini. Indipendentemente se per l’ufficio, per il club o per una cena al ristorante: va ancora una volta di moda portare la cravatta.

 

Anche se oggi come oggi la gestione della cravatta e l’etichetta, per esempio quale cravatta per quale occasione, è diventata un po’ meno formale, è sempre bene sapere come si porta la cravatta in modo corretto.

 

Tipologie di nodi di cravatte e come si annoda il perfetto nodo alla cravatta

 

Annodare una cravatta non è un’arte troppo complicata, c’è solo bisogno di un po’ di manualità, esercizio e pazienza. Anche tu troverai il nodo della cravatta perfetto per te. Di seguito ti presentiamo una variante molto interessante.

 

Annodare una cravatta: Il Nodo Four-in-Hand

 

La nostra guida ai nodi per cravatta inizia con un classico: il nodo Four-in-Hand. Quasi il modello per principianti di fare i nodi alla cravatta: facile, veloce e adatto ad ogni occasione.

 

Se sei ancora alle prime armi nell‘annodare una cravatta o cerchi un nodo per la cravatta di tutti i giorni, allora il cosiddetto nodo Four-in Hand, o anche chiamato „ nodo alla cravatta semplice “ è proprio quello che ti ci vuole.

 

Con quale tipo di cravatta si riesce ad annodare il Four-in-Hand? Il nodo Four-in-Hand è facile da gestire – indipendentemente dal tipo di cravatta. Quale camicia si abbina al Four-in-Hand? Il nodo più semplice di tutti sta bene con qualunque camicia e con tutti i colletti. Infine, a quale fisico si adatta bene in nodo Four-in-Hand? Uno per tutti – il „nodo a quattro mani “, come viene anche chiamato, va bene per qualunque fisico. Questo nodo rispetto al nodo Windsor, sia quello semplice che quello doppio, ha il vantaggio che per via della sua forma sottile e allungata non sembra esagerato, lusinga il viso maschile e rende il collo più sottile.

 

Questi sono i procedimenti

 

 

1º Passo: poggiate la cravatta intorno al collo e incrociate l’estremità larga con quella sottile.

 

 

2º Passo: adesso portate l’estremità larga della cravatta dietro l’estremità sottile.

 

 

3º Passo: Poi riportate l’estremità larga sopra l’estremità sottile.

 

 

4º Passo: Tirare l’estremità larga da sotto in su attraverso l’anello del collo.

 

 

5º Passo: per finire fatte scivolare l’estremità larga da sopra attraverso il nodo.

 

 

6º Passo: mettete il nodo nella giusta posizione ed è fatto!

 

 

Per la cravatta perfetta ci vuole anche la cura mattutina del viso. Qui scopri come avere ogni mattina un look fresco e perfetto.

 

Scopri i prodotti giusti per la tua barba >