Il make up è un bel gioco che permette di rinnovare rapidamente l’immagine. Se avete voglia di lasciare da parte il grigiore dell’inverno affidatevi ai nostri semplici consigli e provate a mettere in pratica i rudimenti dello sculpting. Un breve excursus nel mondo del make up contouring applicato al viso e dei prodotti ideali per realizzarlo, vi permetterà di apprendere le tecniche giuste per realizzare un maquillage illusorio, ma non troppo. Rivelate la bellezza naturale dei vostri tratti con un sapiente uso dei colori e regalatevi un tocco frizzante che porta la primavera sul viso.

Addio inverno, benvenuti giorni di sole! Era ora no?!

Blush sculpt: effetto bonne mine assicurato

Ossessionate dall’effetto bonne mine? Concentratevi sulle guance e portate dritta sul volto la piacevole aria di primavera. Non avete ancora avuto l’occasione di passare del tempo en plein air, ma vorreste sfoggiare quel pizzico rosato che vi dà un aspetto immediatamente più sano e invitante? Seguite i nostri consigli e preparatevi a ricevere una valanga di complimenti che vi faranno un po’ arrossire. Risultato assicurato!

Con i gesti giusti

Uniformate la base con un fondotinta liquido chiaro che avrete cura di applicare a piccoli tocchi con una spugnetta ad ovetto. Stendete accuratamente il prodotto per ottenere un velo perfezionatore impercettibile e quasi trasparente, poi spruzzate un po’ d’acqua micellare per rinfrescare il volto e fissate il tutto tamponando con della carta assorbente.

Il blush rosato

Una volta scelti i prodotti giusti sarete già a metà dell’opera. Per ottenere un effetto sublime e delicato optate per il Blush Infaillible Sculpt n°201 Soft Rosy. Stendete innanzitutto un piccolo tocco di nuance centrale direttamente con il polpastrello nella parte alta dello zigomo, poi applicate una spolverata di rosa intenso con movimenti ascendenti risalendo in direzione della tempia.

Per un risultato tridimensionale

È arrivato il momento di armonizzare il risultato per ottenere un finish curato bello ed uniforme. Passate su tutto il volto un grande pennello asciutto e approfittatene per eliminare tutti gli eccessi di polvere. Ripetete l’operazione per una seconda volta, riuscirete così a definire i volumi e ad ottenere un risultato tridimensionale e naturale al tempo stesso. Davvero un bel biglietto da visita.

Da accendere con tocchi luminosi

Non vi resta che rendere ancora più interessante il tutto illuminando il lato esterno dell’occhio e la parte alta dello zigomo con un piccolo tocco di illuminante in crema. Scegliete la Palette Infaillible Sculpt per ricreare il gioco di ombre e luce più vicino al colore del vostro incarnato e giocate sui punti luce per ottenere un risultato a prova di selfie.

Un surplus di luminosità che non guasta mai. Chi ha bisogno di photoshop?