Chi pensa che il trucco sia finzione, questa volta sarà costretto a ricredersi.

Chi ha detto che bisogna truccarsi solo per stupire, per sedurre, per apparire? A volte – e noi donne lo sappiamo benissimo – ci sia guarda la mattina allo specchio e si desidera solo apparire più in forma, più belle e luminose, preservando però tutta la nostra straordinaria naturalezza. Se usato con maestrai, il make-up può anche stravolgere i lineamenti del viso, rendendo attraente persino il viso più ordinario, ma può anche semplicemente perfezionare un volto preservandone ogni caratteristica, sottolineando persino quei piccoli difetti che gli danno carattere, distinguendolo da tutti gli altri, e che possono trasformarsi in punti di forza. L’importante, come sempre, è scegliere i prodotti giusti e utilizzarli in maniera corretta, servendosi di una manualità che è possibile acquisire con un po’ di esercizio, senza bisogno di frequentare corsi di make-up o essere delle professioniste.

Se per l’estate desiderate realizzare un trucco naturale che esalti con discrezione il vostro viso, facendovi apparire sempre perfette e in ordine, per prima cosa accantonare fondotinta e correttori coprenti, troppo ricchi e cremosi, o peggio ancora pastosi; d’estate, infatti, i fondotinta compatti, quelli a lunga tenuta e quelli a coprenza massima vanno chiusi in un cassetto e rispolverati direttamente in inverno. E questo non solo perché rappresentano il modo migliore per ottenere un effetto totalmente innaturale, artificioso e spesso sgradevole, ma anche perché in estate, col caldo e il sudore, l’epidermide va lasciata libera di respirare e idratata, optate quindi per una BB Cream. La BB Cream – come ben sanno le donne che hanno cominciato a usarla e non se ne sono più separate – è prodotto che racchiude in sé molte funzioni diverse: idrata la pelle, previene i segni del tempo, funge da fondotinta-correttore per le piccole imperfezioni (ma è molto più leggera di questi prodotti) e, non da ultimo, assicura anche un fattore di protezione solare che preserva la pelle dai raggi dannosi del sole. La BB Cream può essere dunque utilizzata in alternativa al fondotinta soprattutto di giorno, quando d’estate si fa una passeggiata sotto al sole o persino quando non si vuole andare in spiaggia con la pelle del viso completamente “nuda”.

A completare la base di un make-up estivo fresco e naturale sarà una pennellata di fard dai colori più o meno accesi a seconda dell’occasione e dell’umore del momento: l’ideale è un blush in polvere, che si stende facilmente e che non appiccica, prestandosi a essere sfumato e lavorato in maniera tale da ottenere diverse gradazioni d’intensità.

Ma quante di noi, nonostante il caldo e la bella stagione, non hanno avuto il tempo materiale di andare in spiaggia, col risultato che esibiscono ancora un colorito bianco latte, terribilmente deprimente quanto tutti, al mare come in città, sono già abbronzati? Nessuna paura: in questo caso si può ricorrere alle terre, preziose alleate delle donne d’estate, quando esibire un incarnato leggermente dorato è d’obbligo. La scelta della terra giusta, quella non garantisca un effetto naturale e soprattutto uniforme, senza macchiare e “chiazzare” di scuro la pelle del viso, è spesso difficile. In un mare di prodotti diversi, l’ideale è una maxi terra viso abbronzante leggera e modulabile, non troppo scura, che assicuri un effetto abbronzatura naturale e si presti a essere sfumata facilmente con l’aiuto di un apposito maxi pennello. Grazie alle particelle dorate o bronzee inoltre, questo tipo di prodotto assicura un effetto abbronzatura immediato alle pelli più chiare ed esalta l’incarnato di quelle già scure correggendo, per riflessione della luce, i piccoli difetti di discromia.