Ah, le occhiaie! Alzi la mano chi non ne ha sofferto almeno una volta nella vita. Frequenti nei periodi di stress più intensi come segno evidente di stanchezza, diventano un must man mano che l’età avanza e la pelle perde la sua naturale capacità di rigenerarsi.

Difficili da eliminare del tutto, se non con una vita sana lontana da smog e stress, le occhiaie si possono comunque coprire con l’utilizzo del correttore, fedele alleato nella lotta contro le imperfezioni della pelle. Come scegliere il correttore perfetto per te? Osservando bene il tuo viso e il tuo contorno occhi, per andare verso soluzioni più o meno cremose, perché ne esistono davvero tanti ed è necessario optare per quello giusto se non vuoi rischiare di accentuare il problema.

Come scegliere il correttore giusto per le tue occhiaie

Innanzitutto, non esiste un solo tipo di occhiaia: in alcune donne si tratta di una leggera ombra sotto gli occhi, mentre in altri casi il problema è più marcato. I professionisti del make up però sembrano essere d’accordo: per correggere le occhiaie è necessario utilizzare un correttore sulle tinte dell’arancio, più o meno intenso a seconda del livello di scuro sotto gli occhi. Inoltre, scegli il cosmetico adatto alla tua pelle e al grado di secchezza del tuo contorno occhi, perché aggredire una pelle troppo secca con il prodotto sbagliato vorrebbe dire non riuscire a nascondere il problema, anzi.

Passiamo al tipo di correttore giusto per tutti i giorni. Vai verso una correttore in crema coprente se la tua pelle pecca in idratazione: in questo modo nutrirai la cute e sarai certa di coprire ogni piccola imperfezione, stando attenta ad utilizzare il colore giusto per il tuo incarnato. Il correttore deve essere chiaro o scuro? A te la scelta, perché il mondo del make up qua si divide in due, tra chi preferisce un effetto più illuminante con colori chiari e uno più coprente con tinte più calde. Scegli tu stessa, quindi, a seconda del tuo gusto in fatto di trucco.

Se ami una buona dose di luce intorno agli occhi, puoi sempre andare verso la scelta di un correttore illuminante che elimini le zone d’ombra e uniformi la pelle del tuo viso. Questo tipo di correttore è particolarmente consigliato se ami il make up leggero, perché è in grado di restituirti un aspetto fresco e levigato.

Sei sempre di corsa e hai bisogno di sapere che la tua pelle rimarrà libera dalle occhiaie durante tutto il giorno? Quello che fa per te è un correttore a stick lunga durata, scelto di solito proprio da chi ama la comodità di poter ritoccare il make up in un attimo: è infatti comodo da applicare e si assorbe immediatamente, assicurando un incarnato omogeneo senza occhiaie.

Pronta a sfruttare i magici poteri del correttore per nascondere le occhiaie?