La cipria è il tocco fondamentale per un make up intenso e duraturo. Non solo: oltre a fissare fondotinta e correttore, la cipria ha il grande ruolo di evitare l’effetto lucido sul viso. Come scegliere il colore giusto? Ci sono due fattori da considerare: il sottotono della tua pelle e la nuance del fondotinta che sei abituata ad usare.

Scegliere la cipria secondo il sottotono della pelle

Per definire il sottotono della pelle, basta seguire alcuni piccoli consigli. Il primo è quello di osservare bene le vene del polso: se ti sembrano tendenti al verde allora il sottotono della tua pelle è di tipo caldo, mentre se sono bluastre sarà di tipo più freddo. Così come la pelle del collo, che più di altre zone riesce a rivelare benissimo il colore della tua pelle: se lo osservi alla luce del sole, noterai che si arricchirà di riflessi beige (sottotono caldo) o rosate (sottotono freddo). In generale, i due colori a cui fare riferimento per definire il sottotono della pelle e scegliere la cipria giusta, sono il rosa e il beige: puoi provare con abiti, accessori e gioielli di questo colore per vedere quale dei due riesce ad esaltare meglio il tuo incarnato.

Qual è la relazione tra cipria e fondotinta?

Capito il tuo sottotono, valuta anche il colore del fondotinta. In realtà anche per la scelta di quest’ultimo dovresti affidarti a queste piccole prove per trovare quello giusto; infatti, fondotinta e cipria camminano insieme e funzionano solo se perfettamente coordinati. Per la cipria, ti suggeriamo di scegliere una soluzione compatta leggera che rimanga morbida sul viso donando luce e uniformità.

Se il tuo sottotono è caldo, quindi di colore beige, devi scegliere una cipria dorata per un effetto coprente senza il fastidioso effetto maschera. Per una pelle invece dal sottotono freddo, quindi rosato, meglio andare verso una cipria che abbia una base rosa. Le tonalità, in uno e nell’altro caso, sono davvero tantissime e accontentano anche i sottotoni delle pelli meno definite: per un incarnato molto pallido meglio andare su colori molto chiari, al contrario per pelli olivastre l’ideale è una cipria ambrata, perfetta per valorizzare il colorito della pelle.

E tu, hai già scelto la cipria perfetta per il tuo viso?