In un semplice tubetto si nasconde il segreto di bellezza di tutte le donne. Stiamo parlando del mascara. Nonostante sia il prodotto must have in tema di make up non tutte sanno come si applica correttamente. Cercheremo di darvi tutti i consigli per sfruttare al massimo le potenzialità del mascara che vi consentiranno di sfoggiare uno sguardo intenso come quello delle attrici protagoniste dei red carpet più famosi del mondo.

Innanzitutto ripassiamo la storia del mascara. Sapevate che è stato inventato da un uomo? Pare che un chimico nel 1913 abbia sviluppato il primo mascara ispirandosi a sua sorella. Nel 1957 la formula è stata migliorata e inserita nel pratico tubetto con pettinino. Ha avuto successo sin dal suo lancio e le case di produzione cosmetiche hanno creato altre colorazioni come il blu e il marrone. Oggi, in commercio, la gamma di mascara a disposizione è così ampia che la scelta diventa molto difficile. Sicuramente chi vuole stupire può puntare su mascara con i glitter o su quelli dalle tinte fluo, ma le regole di base per l’applicazione sono sempre le stesse.

Il piegaciglia

Per essere sicure di acquistare il mascara giusto bisogna osservare le proprie ciglia. Se le ciglia sono folte e incurvate rientrate in una ristretta cerchia di donne fortunate, se sono rade e corte avete bisogno di un mascara ciglia finte per allungarle e di riempirle. Il piegaciglia, a prima vista, potrebbe sembrare un’arma pericolosa, in realtà è molto semplice da utilizzare e non provoca alcun dolore. La base trasparente aiuta a definire il risultato ottenuto con il piegaciglia e a mantenere la forma curva. A questo punto dovete procedere con l’applicazione del mascara, scegliete un mascara volumizzante che definisca le ciglia e doni un volume definito.
Sull’applicazione del mascara circola una vecchia teoria secondo cui le donne non riescono a tenere la bocca chiusa quando sono intente nell’opera di definizione dello sguardo. Questo è un dettaglio che potrete verificare solo alla fine di questo breve articolo, quando proverete a mettere il mascara con i nostri consigli che sono una sintesi di quelli dei famosi make up artist.

Come applicare il mascara

La prima cosa da fare è chiudere l’occhio e avvicinare il pettinino alle ciglia. Stendere il prodotto con movimenti a zig zag solo sulla base. Successivamente riaprire l’occhio e occuparsi anche della lunghezza. Tenere sempre l‘applicatore in posizione orizzontale. In questo modo il risultato sarà uniforme. Attendere qualche secondo e ripetere tutti i passaggi sino ad ottenere il volume desiderato. Le donne con gli occhi piccoli e che devono aprire lo sguardo devono dare un’ultima passata in verticale, mentre chi cerca uno sguardo orientale può applicare il prodotto solo sulla coda e con il pettinino tirare le ciglia verso la direzione esterna. In caso vi doveste macchiare occorre attendere che il mascara sia completamente asciutto prima di intervenire. Per rimuoverlo utilizzare un cotton fioc asciutto per non rovinare il trucco.

Durante l’applicazione, si potrebbe avere qualche piccolo problema con le ciglia inferiori. Per questo motivo è utile disporre qualche goccia di mascara in un piattino e utilizzare un pennellino da trucco (anche quello dell’eyeliner è perfetto). Con un bigliettino da visita si può stendere il prodotto e renderlo più omogeneo. Se volete delle ciglia extra-voluminose scegliete un prodotto adatto in modo da non dover ripassare la stesura più di una volta, questo crea grumi e un effetto negativo sull’occhio.

Infine qualche trucco per mettere il mascara adatto alle amanti del fai da te. Coprendo le ciglia con il borotalco tra una passata e l’altra di rimmel, si può aumentare l’effetto volumizzante, e per curvarle anche senza il piegaciglia è molto utile anche il cucchiaino. Dopo averlo posizionato sulla linea ruotare e curvare.