Chi ha detto che il make-up è solo per professioniste?

Non serve essere delle truccatrici per essere in grado di valorizzare al meglio il proprio volto: con un po’ di manualità, qualche tecnica di base e soprattutto i con i prodotti giusti, qualsiasi donna può ricreare un trucco da giorno che esalta i propri lineamenti, nascondendo i difetti, ma anche un make up da sera elegante e sofisticato, particolarmente adatto alle lunghe nottate estive, quando si esce al tramonto e si torna il mattino dopo. La qualità dei prodotti utilizzati, infatti, è importante non solo per la riuscita del trucco, ma anche per la sua durata, che può essere prolungata mediante qualche piccolo espediente che vi insegneremo oggi.

Fondamentali, quando si parla di trucco, sono i punti luce: si chiamano così perché grazie a prodotti per lo più shimmer (dunque non opachi, bensì perlescenti) è possibile ricreare zone di luce – cui fanno da contraltare altrettante zone di ombra, caratterizzate invece da colori scuri e opachi – che conferiscono luminosità al viso, mettendone in risalto alcune parti come per esempio gli zigomi, punto focale di un trucco. Si tratta di una tecnica che è alla base del contouring, ovvero l’arte dei chiaroscuri. Come la pittura, anche il make-up possiede infatti i propri pilastri fondamentali, e il contouring è senza dubbio tra questi; illuminando e scurendo alcune parti del viso, infatti, si ottiene come effetto principale quello di scolpirlo, regalandogli una nuova armonia. Sempre grazie a un sapiente uso delle ombre e della luce, inoltre, è possibile minimizzare e nascondere i difetti di un volto, persino i più evidenti come il naso grosso o lungo, le guance troppo piene, gli occhi ravvicinati o al contrario troppo distanti, ecc.

Prima di creare dei punti luce, tuttavia, è necessario preparare una base a prova di imperfezione: dopo aver pulito accuratamente la pelle, rimuovendo ogni traccia di cellule morte grazie a un leggerissimo scrub, è sempre consigliabile prepararla al trucco applicando un primer che uniformi e levighi la pelle. Successivamente, aiutandovi con un apposito pennello, una spugnetta o semplicemente con le dita, passare ad applicare un fondotinta leggero e luminoso, che perfeziona l’incarnato e cattura la luce, donando al volto una luminosità naturale. Con un correttore illuminante dalla texture leggera e facilmente stendibile, che esalta i lineamenti e cancella le zone d’ombra, i segni di fatica, le occhiaie e le piccole discromie derivanti dal sole o dall’età, potete passare quindi a creare dei punti luce sulle zone del viso da mettere in risalto. Applicate piccole quantità di prodotto al centro del mento e della fronte, sugli zigomi, sul labbro superiore e infine sotto gli occhi, per cancellare le ombre e i gonfiori dovuti alla stanchezze o una notte insonne; stendete bene il prodotto con i polpastrelli e fissatelo picchiettando dolcemente. Noterete subito che le zone dove avete applicato il correttore illuminante catturano la luce, donando all’incarnato un nuovo splendore. A questo punto, per completare l’opera, si può passare a enfatizzare gli zigomi, tra i punti focali del volto, per i quali è consigliabile un blush in polvere da applicare con un maxi pennello “tirandolo” verso l’alto, verso le tempie. Per le guance, i colori da prediligere dipendono molto dalla tonalità dell’incarnato e dal colore dei capelli, ma anche dal trucco di occhi e labbra.

Per chi ha la pelle molto chiara e i capelli biondi o castano chiaro è preferibile puntare sui toni rosati, sul pesca e, in alternativa, sul fucsia, che sta molto bene abbinato a uno smoky eyes sui toni del nero-grigio o del tortora. Il fucsia sta molto bene anche a chi ha i capelli e la carnagione scura, così come il color albicocca e le nuances che virano verso il marrone, ideali da utilizzare d’estate anche al posto della terra o del bronzer per “scavare” le guance, scolpendo gli zigomi. Il completamento ideale per un trucco così luminoso, con i punti luce ben in evidenza e l’incarnato perfetto, è un gloss labbra dall’effetto lacca, dai colori pieni e intensi, che rimpolpa le labbra e al tempo stesso le nutre, mantenendole ben idratate per tutta la giornata.