Fashion Week, Hair styling

Le frangette più belle della Milano Fashion Week

Le frangette più belle della Milano Fashion Week

Rimessa all’ordine del giorno sulle passerelle della Milano Fashion Week Autunno/Inverno 2016, la frangia ritorna protagonista alla MFW, confermandosi quasi onnipresente negli hairstyle di tendenza della prossima stagione invernale. Un bel coming back che coincide con l’avvento di pettinature decisamente contemporanee. Soluzioni interessanti che permettono di dare carattere ai tratti del volto definendo uno stile forte e senza compromessi. Il ‘DNA capillare’ di un bell’insieme di acconciature destinate a far furore, soprattutto fuori dal mondo della moda vero e proprio, sta tutto nelle ciocche che sovrastano lo sguardo.

Frange e frangette: idee hairstyle dalle passerelle

Mettete da parte i pregiudizi e lasciatevi conquistare da questo taglio estremamente caratteristico che si presta ad innumerevoli interpretazioni e si inserisce perfettamente nei trend hairstyle visti nei defilé. Non siete ancora convinti? Aspettate di leggere le nostre ragioni riunite nei paragrafi seguenti per dire l’ultima parola. In ogni caso sappiate che tra qualche mese di frange e frangette ne vedrete a profusione, ragion di più per concedersi un rapido excursus alla scoperta delle versioni più attuali di questo hairstyle.

La frangia piena e bombata

Ritorna in passerella la più famosa delle frange. Piena compatta e tagliata di netto, la ‘frangia classica’ vive il suo momento di gloria e acquista un nuovo spessore, in tutti i sensi. Stratificata, grafica e decisamente incontournable, la frangia per eccellenza piacerà a coloro che hanno chiome folte e voluminose. Portatela liscia e leggermente bombata appena sotto le sopracciglia, colorandola con la tinta perfetta per esaltarla: il Casting Crème Gloss Marron Chocolat naturalmente. Una colorazione golosa che ne mette in evidenza tutti i riflessi.

La frangetta con i ciuffetti laterali

La seconda opzione che abbiamo selezionato convincerà le sostenitrici dello stile grafico. Tagliata a vivo un filo sopra le ciglia, portata rigorosamente liscia e associata ad un taglio laterale particolare, la frangetta con ciuffi lunghi rivoluzionerà un hairstyle troppo consueto regalando un nuovo tocco di charme a chi la porterà. Vi consigliamo di abbinarla ad un volto dai tratti regolari, ma non troppo dolci per sentirsi quasi come su un astronave di Star Treck.

La frangia spettinata e wet

Dimenticate la frangia troppo precisa. Movimentata e lavorata a dovere per esaltarne la texture, la frangia spettinata ha bei giorni davanti a sé. Umidificatela, portatela verso il lato opposto e, perché no, mettetela volutamente in disordine creando una specie di schermo vedo-non-vedo ideale per aggiungere un certo alone di mistero al viso.

La frangetta aperta

Come fare quando la massa capillare non consente la realizzazione di una frangetta vera e propria? Bisogna giocare d’astuzia, sollevando le chiome e servendosi delle punte, lasciate libere da un mezzo chignon e portate su davanti, per costruire l’hairstyle. Un tocco di lacca iper forte e la vostra frangia sarà a prova di sguardi.