La pelle del viso, perché si possa mantenere in salute a lungo, richiede l’uso di prodotti delicati. La sua detersione quotidiana deve essere curata in modo particolare, soprattutto nella fase di rimozione del trucco. In commercio si trovano molti prodotti specifici ma alcuni di questi non soddisfano pienamente chi ha la pelle sensibile, perché possono risultare troppo aggressivi. Se siete alla ricerca di efficacia struccante, ma allo stesso tempo di delicatezza, potete provare l’acqua micellare. Di cosa si tratta? È un prodotto dalla duplice funzione, struccante occhi e detergente viso, composto da una soluzione acquosa, da glicerina, con proprietà emollienti e umettanti e da particelle sferiche tensioattive, le micelle, efficaci nell’eliminazione dello sporco. Queste molecole hanno la capacità di intrappolare e rimuovere tutte le impurità e il sebo in eccesso dalla cute, dimostrandosi molto utili anche nella pulizia quotidiana del viso.

Perché acqua micellare?

Le caratteristiche di questa formulazione sono la sua delicatezza e l’alta tollerabilità, che la rendono adatta alla pulizia di tutti i tipi di pelle. In particolare, è la cute secca e soggetta a frequenti irritazioni a trarre notevoli benefici. Il suo impiego, inoltre, è indicato per struccare le parti del viso più sensibili, occhi e labbra, lasciando la pelle fresca e liscia con un semplice gesto. Gli ingredienti dell’acqua micellare hanno superato i test effettuati sotto controllo oftalmologico e dermatologico su cute sensibile, non vi è presenza di alcol, saponi, parabeni o profumi che possono creare intolleranze. Se avete spesso arrossamenti della pelle derivanti dall’uso di struccanti e detergenti comuni, potete affidarvi all’acqua micellare ipoallergenica* pura e delicata, usandola mattino e sera, o più volte al giorno.

*formulata per ridurre al minimo il rischio di allergie

Come si utilizza l’acqua micellare?

L’emulsione, contenuta in una pratica confezione trasparente, si presenta come un liquido cristallino, dalla consistenza acquosa, molto semplice da applicare. È sufficiente mettere una piccola quantità di prodotto su un dischetto di cotone e adagiarlo delicatamente sulla parte da detergere o da struccare. Per rimuovere ogni traccia di trucco dalle palpebre, potete tamponare e lasciare agire l’acqua micellare per qualche minuto, per togliere anche i residui più resistenti, come quelli del mascara. Gli occhi non subiscono alcun tipo di stress, non vanno incontro a rossori e gonfiori, come spesso capita con i comuni detergenti. La soluzione è in grado di eliminare completamente anche ogni traccia di rossetto, senza irritare e seccare le labbra. Dopo avere utilizzato il prodotto, non è necessario risciacquare la pelle, che rimane pulita e morbida, senza untuosità. Se preferite, potete comunque dare una rapida sciacquata al viso con acqua del rubinetto o termale. Anche le pelli con acne o miste possono avvantaggiarsi dall’uso quotidiano dell’acqua micellare delicata, proprio perché non lascia residui sulla pelle e non ostruisce i pori. L’estrema delicatezza e l’elevata efficacia della soluzione fanno sì che sia apprezzata anche da chi ha la pelle molto secca. L’acqua micellare agisce senza bisogno di strofinare, come spesso è necessario fare quando si usano prodotti detergenti cremosi. Dopo l’utilizzo, non serve l’applicazione del tonico, perché l’azione dell’acqua micellare è anche tonificante e idratante. Se non amate truccarvi ma desiderate illuminare la pelle del viso, l’acqua micellare vi può essere molto utile. Questa, infatti, non aggredisce il film idrolipidico del derma, necessario a proteggere la cute dalle aggressioni di microrganismi patogeni, e rispetta il pH cutaneo.

Avete bisogno di fare un veloce ritocco al trucco ma siete fuori casa? Portate sempre con voi l’acqua micellare, che, grazie alla sua praticità d’uso, si dimostra una perfetta alleata in diverse situazioni. La sua formulazione attiva sulla pelle è apprezzata da molti personaggi dello spettacolo e dalle modelle, che sono state fra le prime a conoscere e a utilizzare le acque micellari. Sono nate, infatti, come prodotto di nicchia, usato nei backstage, ma, negli ultimi anni, sono a disposizione di tutte.