Hair styling

Eleganti e seducenti acconciature per capelli ricci

Eleganti e seducenti acconciature per capelli ricci

Sicuramente con i capelli lisci sarà più facile realizzare ogni tipo di acconciatura, ma anche i capelli ricci si prestano a look interessanti, con un plus che invece i lisci solitamente non hanno: il volume. Che può essere contenuto o addirittura eccessivo, come nelle chiome afro, ma sempre tenibile a bada con l’utilizzo di prodotti di styling che diano definizione alla chioma, rendendola elastica e soprattutto idratata e nutrita, priva di quell’effetto crespo che può renderla ingestibile. Uno prodotto spray sarebbe l’ideale perché si diffonde più facilmente su tutta la capigliatura, meglio ancora se con una texture consistente ma leggera, quasi impalpabile che non appesantisca e tolga volume. Magari un latte arricchito da estratti in grado di apportare nutrimento e protezione.

ACCONCIATURE CON CAPELLI RICCI

Se occorre creare ad hoc il volume sulle chiome lisce, sulle ricce è del tutto naturale e può diventare un elemento con il quale giocare e divertirsi per creare forme sempre diverse. Occorre subito mettere in chiaro che uno dei must have di questa stagione è la frangia riccia: se di solito, infatti, non è molto consigliata con i capelli mossi perché difficile da gestire, quest’inverno invece molti hair stylist la consigliano per dare un twist al solito look.

I RACCOLTI CON I CAPELLI RICCI

La più classica delle acconciature per capelli ricci e lunghi è il raccolto, che non significa necessariamente chignon, perché un raccolto può anche essere morbidissimo e messy. Si può infatti raccogliere la chioma e legarla attorcigliandola su se stessa realizzando un half-knot, ovvero quella via di mezzo tra una coda e uno chignon, che invece può essere morbidissimo o più tirato. Se morbido, diventa immediatamente messy style, quel finto spettinato che con i riccioli diventa seducente e scenografico, perché il volume è assicurato e si possono lasciar cadere a piacere delle ciocche, intorno al volto o sulla nuca. Se invece il raccolto è tiratissimo, allora si può realizzare un top knot, uno chignon basso sulla nuca o uno a banana, come negli anni ’50. Il finish ovviamente resta mosso, da texturizzare a piacere lasciandolo opaco o più lucido, effetto wet. Il raccolto ovviamene si può anche decorare con accessori speciali come fiori, fermagli, cerchietti. Un particolare raccolto è il faux bob, che proprio con i ricci rende al meglio, ovvero quel finto medio che si realizza con capelli lunghi, rimboccati in maniera tale da farli apparire medi, con ciuffi lasciati cadere intorno al viso.

CODE E TRECCE CON CAPELLI RICCI

La coda realizzata con i capelli ricci si fa notare, perché necessariamente diventa ampia. Proprio come con i capelli lisci, può essere alta sulla testa, bassa sulla nuca o laterale. Può inoltre essere tiratissima o morbida. Con le trecce le opzioni sono come sempre molteplici. La treccia con i capelli ricci, infatti, si può realizzare esattamente come quella per capelli lisci, con tutte le varianti possibili, ma diventa necessariamente più spessa. Anche in questo caso si possono intrecciare tutti i capelli o solo una parte, magari con treccine sottili che si confondono tra la chioma. Certo, le trecce a spina di pesce forse rendono meno, ma le cornrows, quelle attaccate alla testa, sono perfette anche per i ricci, non per nulla sono tra le preferite dalle donne con chiome afro.

CAPELLI SCIOLTI E FORME

I capelli ricci quando sono sciolti rendono certamente al meglio. Soprattutto questa stagione che prevede tagli scalati e sappiamo bene che il riccio viene esaltato proprio dalle scalature e da diversi livelli. In questo caso si può giocare con le forme, lasciando più volume sulla testa o sulle spalle o su un lato della testa piuttosto che sull’altro. In questo caso a fare la differenza è la riga, che si può portare al centro, volumizzando le due parti o di lato, enfatizzando un lato più dell’altro. Anche il ciuffo, può essere lungo o corto e in tal caso le lunghezze devono essere ben calibrate.

Scopri qui tutti i prodotti per trattare i capelli >