Capelli, Forfora

FORFORA GRASSA E FORFORA SECCA: DIFFERENZE E PRODOTTI SPECIFICI

FORFORA GRASSA E FORFORA SECCA: DIFFERENZE E PRODOTTI SPECIFICI

FORFORA, CHE SUPPLIZIO.

Le vostre belle chiome sono afflitte da un problema comune ma imbarazzante, che si riverbera anche sul piano psicologico. Sì perché oltre ad essere particolarmente fastidiosa, dal momento che causa prurito, la forfora rappresenta anche un evidente inestetismo. A ciascun tipo di capello inoltre, corrisponde un particolare tipo di forfora.

Scopriamo insieme quali sono le differenze tra la forfora grassa e la forfora secca ed i trattamenti ad hoc.

FORFORA GRASSA

E’ una presenza indiscreta. Grossa e giallastra, la forfora grassa è piuttosto evidente e può essere accompagnata da rossore accentuato al cuoio capelluto. Stress e ansia figurano tra le più diffuse cause scatenanti. Un’ottima routine per il trattamento contro la forfora grassa prevede l’uso di uno shampoo specifico. Prima dello shampoo Pure Fresh della linea Elvive Phytoclear con 3 oli essenziali, provate lo Scrub Purificante per la cute. E’ il prodotto ideale per esfoliare la cute. Il Tea Tree Oil, in particolare, svolge un’azione antibatterica che vi supporterà nella lotta alla forfora grassa.

FORFORA SECCA

Cuoio capelluto arrossato e squame biancastre. E’ questa la condiziona che accomuna chi soffre di forfora secca. Le cause sono riconducibili a:

Una eccessiva secchezza della pelle;

Una scarsa o un’eccessiva igiene;

Una dieta non equilibrata. A tal proposito ricordate che vitamine e zinco sono essenziali per la salute dei nostri capelli.

Per combattere la forfora secca, un prezioso alleato è il Tea Tree Oil. Grazie alle sue proprietà antibatteriche aiuta a combattere batteri e funghi, contribuendo a sfiammare il cuoio capelluto. Il vostro prodotto ideale è senz’altro lo shampoo Elvive Phytoclear lenitivo che combina l’efficacia purificante a quella lenitiva dell’olio di lavanda.

DIFFERENZE

Le caratteristiche peculiari che concorrono a differenziare la forfora grassa dalla forfora secca sono le seguenti:

Forfora secca. E’ la forfora che cade sulle spalle. La desquamazione della cute è, in molti casi, piuttosto cospicua. A questa può unirsi anche un fastidioso prurito.

Forfora grassa. E’ legata ad un’eccessiva produzione di sebo. Il problema si manifesta attraverso la formazione di squame untuose, di piccole dimensioni, che si staccano dal cuoio capelluto, solo se sollecitate manualmente.

In generale entrambe le tipologie di forfora possono essere causate da fattori esterni a cui si è esposti o ad un disequilibrio della flora batterica del cuoio capelluto, che può essere occasionale o frequente.

No panic. Puoi acquistare la linea antiforfora Elvive Phytoclear di L’Oréal che saprà soddisfare ogni vostra esigenza e supportarvi nella lotta alla forfora. Che sia grassao secca, potete affidarvi alla efficacia dei prodotti con oli essenziali, e dire basta alla forfora, tornando a far risplendere i vostri capelli.