Credi di conoscere fino in fondo lo shatush e tutti i modi con cui applicarlo?

Siamo pronti a stupirti perché, questa tecnica di colorazione ormai in voga tra famosissime e non, continua ad esplorare nuove forme di sfumatura per un effetto sempre diverso. Una tendenza che ha tutta l’aria di non voler passare di moda e che rimane una scelta perfetta se vuoi cambiare stile donando volume e  luminosità alla chioma. Se ancora non la conosci, ti basterà sapere che è tra le tendenze più in voga tra le bellissime dello spettacolo: da Jessica Biel a Drew Barrymore, da Alexa Chung a Cameron Diaz, fino ad arrivare alle vip di casa nostra, come Belen Rodriguez e Bianca Balti, che hanno scelto la strada dello sfumato per un cambio di look chic e sensuale.

Uno shatush per tutte

Appena esplosa, la moda dello shatush impazzava soprattutto tra le castane, che schiarendo di pochi toni i capelli potevano vantare una bella svolta di stile non rinunciando ad un effetto naturale di classe. Per questo, è stato facile innamorarsi di questa tecnica il cui livello di schiarimento dipende da quanto effetto-contrasto si vuole ottenere. Inoltre, è molto più pratica di altri tipi di colorazione, perché non richiede una grande costanza nel trattamento: l’effetto ricrescita non è assolutamente un problema, anzi contribuisce ad aumentare la bellezza delle ciocche degradè. Ma dai capelli castani, lo shatush è diventato un vero e proprio must per ogni tipo di colore: le ultime tendenze parlano di stacchi netti bicolore anche su medie lunghezze, per esaltare il fascino del contrasto ed esaltare i lineamenti del viso. Non più solo dal castano al biondo, quindi, ma anche chiome corvine che si colorano di chiaro sulle punte o capigliature rosso fuoco che si concludono in calde sfumature di rame o di biondo.

Se hai i capelli neri, lo shatush perfetto per te è quello che parte da metà lunghezza e spezza il tuo colore con un biondo brillante, perfetto poi da legare in raccolti morbidi o in trecce facili da fare; puoi scegliere di provare lo sfumato fai-da-te con la nuance giusta e scegliere da sola il livello di decolorazione più o meno acceso a seconda dei tuoi gusti.

Cosa aspetti? Le tendenze di questa stagione parlano chiaro: lo shatush non passerà mai di moda e se non hai ancora ceduto al suo fascino, è ora di provare!