Capelli

Cheratina capelli, cos’è e come funziona

Cheratina capelli, cos’è e come funziona

I capelli secchi, sfibrati, spenti non piacciono a nessuno, ma come ripararli?
Il primo errore è pensare che occorra per forza una ricostruzione professionale della fibra del capello, anche perché non è detto che i prodotti usati in salone siano sempre di qualità eccellente: a volte assicurano solo un effetto estetico, danneggiando però la fibra del capello che è il vero passaporto per la bellezza e salute del capello.  È bene partire dalle cause. Alcune persone, a volte anche in relazione all’origine razziale o comunque a fattori genetici o ad una cattiva alimentazione, hanno la tendenza ad avere capelli secchi e sfibrati, mentre in altri casi sono rovinati a causa di trattamenti aggressivi, come tintura, decolorazione, ma anche acqua marina, sole, inquinamento, acqua della piscina, stiraggio, permanente e trattamenti vari basati su prodotti chimici. Qualunque sia la vostra condizione, è necessario un trattamento d’urto capace di riparare i capelli in profondità e la cheratina può essere la giusta soluzione. I trattamenti alla cheratina hanno acquistato popolarità partendo dal Brasile, dove venivano utilizzati per trattare i capelli notoriamente crespi delle brasiliane.

Cos’è la cheratina?

Si tratta di una proteina che regola la struttura del capello, ma anche di unghie e pelle. Con il tempo la produzione naturale da parte dell’organismo tende a diminuire peggiorando lo stato di salute dei capelli che appaiono sfibrati e poco elastici e quindi esteticamente poco gradevoli. Ciò è dovuto al fatto che la cheratina irrobustisce i capelli, li rende impermeabili e resistenti. La cheratina, oltre a rendere i capelli morbidi, setosi e più facili da gestire, aiuta anche a proteggerli dagli attacchi degli agenti esterni, come ad esempio lo smog. Ecco perché usare prodotti arricchiti con cheratina per i capelli può aiutarvi a renderli luminosi, setosi e in salute proprio come quelli delle dive, ad esempio Eva Longoria che ha capelli castani lunghi, ma soprattutto evidentemente in salute.

Come fare per avere capelli sani e lucenti grazie alla cheratina e senza spendere una fortuna?

È possibile grazie all’uso di linee di prodotti per la cura dei capelli che giorno dopo giorno li nutrono e riparano senza essere aggressivi (spesso i trattamenti alla cheratina effettuati presso i saloni hanno elevate concentrazioni di formaldeide, sostanza dannosa anche per la salute se usata in dosi eccessive). Per un trattamento d’urto a casa è possibile usare una maschera alla Pro-cheratina e Ceramide che nutre i capelli senza appesantirli.  Come funziona? In realtà è molto semplice: potete immaginare la struttura del capello come un insieme di mattoncini che quando sono sfibrati si sfaldano rendendolo stopposo. La Ceramide agisce come una sorta di collante che ricostituisce l’equilibrio e rende setosi i capelli, mentre la cheratina li nutre in profondità nel breve tempo di posa.
In questo caso vi è una vera e propria ricostruzione intercellulare della struttura dei capelli e la Ceramide riesce a ricostituire anche la superficie del capello in modo da farla diventare setosa; così i capelli risultano morbidi. La maschera capelli ricostituente deve essere applicata dopo lo shampoo sui capelli bagnati e risciacquata dopo pochi minuti; in realtà se prolungate un po’ il tempo di posa non fa male, anzi può aiutare ad avere effetti migliori. I risultati si vedono fin dalla prima applicazione e ovviamente migliorano con il tempo e l’uso costante.

Avete fretta, ma non volete rinunciare alla cheratina per riparare i capelli? In questo caso la risposta è la crema per capelli senza risciacquo. L’effetto è strabiliante perché ripara le punte, sigilla la cuticola del capello rendendo la chioma morbida al tatto e non stopposa e, allo stesso tempo, proteggendo i capelli dalle aggressioni degli agenti esterni. Il segreto è nella texture mirata che ripara a fondo i capelli. Ovviamente la crema non è solo alternativa rispetto all’uso della maschera perché potete utilizzarla anche in concomitanza, come trattamento post shampoo, in modo da rafforzare gli effetti della maschera.

Per un trattamento completo con tutti i prodigi della cheratina potete utilizzare anche shampoo e balsamo alla cheratina, un trattamento quotidiano, o comunque da utilizzare tutte le volte in cui si lavano i capelli, che li rinforza, li rende vitali, luminosi e riparati in modo veloce, il tutto senza appesantirli; conseguentemente i capelli non diventano subito grassi poco dopo averli lavati e sono più facili da gestire con la messa in piega.
Per i capelli secchi, sfibrati e rovinati non può mancare il balsamo ricostituente, anch’esso arricchito con ceramide.
Se avete fretta e non volete risciacquare i capelli, non dovete rinunciare al balsamo: infatti oggi è disponibile in commercio il balsamo spray che può essere utilizzato senza bisogno di risciacquo. Stessa tecnologia anche per quello arricchito con Ceramide e Pro-cheratina che districa i capelli senza appesantirli e li nutre in profondità per un effetto seta immediato. Deve essere spruzzato insistendo sulle lunghezze, come ogni balsamo. La novità importante è data dalla possibilità di utilizzarlo anche sui capelli asciutti per disciplinare e rinfrescare i capelli.

Non avete più scuse per avere capelli secchi e stopposi, oggi si possono riparare con i normali gesti quotidiani che tutte fate, l’importante è scegliere i prodotti giusti, ricchi di cheratina che riparano, rendono luminosa e setosa la chioma.