Pelle

Gli idratanti non sono tutti uguali! Con il primo caldo, scegli le texture più fresche e leggere

Gli idratanti non sono tutti uguali! Con il primo caldo, scegli le texture più fresche e leggere

Benvenuto caldo! Il cambio di stagione impone una serie di cambiamenti al guardaroba, ma anche la vostra beauty bag necessita di qualche accorgimento ad hoc. Se il make up cambia inevitabilmente con l’approssimarsi dell’estate, bisogna prestare un’attenzione particolare anche alla gamma delle creme. Insomma è arrivato il momento di scegliere il prodotto adatto per idratare la pelle durante i mesi estivi.

Siete pronti? Eccovi il nostro piccolo vademecum dedicato.

Per una pelle morbida e idratata

Le temperature in crescita potrebbero rendere poco confortevole l’uso della crema idratante, ma non vi consigliamo di privare la pelle del viso e del collo dei preziosi nutrimenti, indispensabili al mantenimento di un tono generale ottimale. Pena una serie di effetti a catena poco auspicabili. Giocate d’anticipo ed eviterete facilmente gli spiacevoli inconvenienti ricollegabili alla calura. Come fare? Continuate a leggere per scoprirlo…

Affidatevi alle texture leggere

Il termometro sale rapidamente e anche la pelle ne risente. Le goccioline di sudore imperlano la superficie e rendono spiacevole l’applicazione delle creme dalla texture troppo ricca. La parola d’ordine per mantenere il giusto comfort? Giocare sulle formulazioni fresche e leggere come quella che caratterizza Attiva Hydrafresh L’Oréal Paris, un vero e proprio ‘concentrato di bellezza’ in vasetto che apporta minerali e vitamine, essenziali per garantire il benessere della pelle.

Dite addio all’effetto appiccicoso

Tanto per cominciare dite addio a quell’antipatico effetto appiccicoso, che accompagna spesso l’arrivo dell’afa e preparate l’epidermide ad approfittare appieno del cambio di stagione. Se non l’avete ancora fatto, è il momento giusto per realizzare una bella pulizia di primavera dedicata al vostro viso.

E dichiarate guerra al lucido

La zona T non è l’unica ad essere interessata dall’effetto lucido. L’intero volto rischia di apparire spento e di coprirsi di imperfezioni con il caldo, soprattutto in caso di pelle mista. Per idratarlo senza appesantirlo dedicatevi quotidianamente ad un piccolo rituale incentrato sull’uso del tonico e del latte detergente, poi rinfrescate la pelle con acqua ghiacciata perfetta per restringere i pori e, infine, affinate la grana con la crema adatta.

L’estate vi aspetta!