Uno dei dilemmi più comuni che attanagliano le donne che tengono particolarmente cura alla propria chioma è: come asciugare i capelli senza rovinarli? Il calore di phon, piastra e ferro arricciacapelli non è un grande amico della fibra capillare perché tende ad aggredirla, sfibrarla, indebolirla, spezzarla. Non è un caso, infatti, che in molti preferiscono asciugare i capelli in modo naturale, pur rischiando malanni, specie durante la stagione fredda. Oppure, per avere una messa in piega perfetta, si cercano metodi alternativi per – ad esempio – fare i capelli lisci senza piastra. Eppure bisogna sfatare questo mito, o – meglio – sottolineare che l’uso scorretto di qualsiasi cattiva abitudine beauty può indebolire, sfibrare e spezzare i capelli se fatta con eccessiva frequenza e senza le giuste precauzioni. Conoscere le mosse e i trucchi necessari per una perfetta asciugatura della chioma in tutta sicurezza vi aiuterà ad avere capelli sempre sani e splendidi pur utilizzando phon, piastra e ferro. Scoprite insieme a noi come fare per avere sempre un hairstyle perfetto senza sciupare la fibra capillare, ma anzi proteggendola e preservandone la buona salute!

Tecniche e consigli su come usare phon, piastra e ferro senza danneggiare i capelli

Come preparare i capelli prima di asciugarli

Prevenire è meglio che curare: questo è il motto al quale vogliamo rifarci per spiegarvi che – pur usando l’asciugacapelli, la piastra e/o il ferro – il segreto fondamentale per avere una chioma sempre perfetta e non danneggiata sta nel preparare i capelli all’asciugatura. Occorre cominciare ad occuparsene fin dal lavaggio, usando prodotti nutrienti e idratanti a seconda della tipologia del capello: esistono sempre uno shampoo e relativo balsamo specifico per capelli lisci, o ricci, o secchi, o normali… Scegliete quello che fa al caso vostro per disciplinare meglio la chioma e renderla così pronta ad essere asciugata col phon e messa poi in piega o con la piastra lisciante o col ferro arricciacapelli.

Lo spray termoprotettivo: il vero alleato contro il calore per capelli protetti e sani

Dopo aver lavato i capelli e averli tamponati con un asciugamano (evitando di frizionarli in modo aggressivo), passate alla fase pre-asciugatura: vaporizzate su tutta la chioma uno spray termoprotettivo pensato proprio per essere utilizzato con il phon. L’Oréal Paris ha ideato la gamma Elnett Satin Spray Protezione Calore costituita da uno spray specifico per dare volume alla chioma e un altro per avere, invece, capelli lisci perfetti. Questi prodotti si attivano col calore, proteggendo la fibra capillare fino a 230°C, fungendo da scudo protettivo e permettendo un’asciugatura in tutta sicurezza e una messa in piega perfetta che dura più a lungo. Oltre a difendere i capelli, infatti, evitando così che si sciupino, contrastano l’umidità e il crespo, e ne prolungano la bellezza, la morbidezza e la setosità. Con gli spray termoprotettivi asciugare i capelli non è mai stato più semplice e sicuro!

Come asciugare i capelli col phon senza rovinarli

Dopo aver preso tutte le precauzioni necessarie per difendere i capelli dal calore del phon, passate ora ad asciugarli, seguendo le poche e semplici regole che stiamo per svelarvi. Innanzitutto non avvicinate troppo l’asciugacapelli alla chioma: tenete il phon ad una distanza di almeno 15-20 cm per non aggredire il cuoio capelluto. Cercate di non utilizzarlo alla massima potenza: priviliegiate un getto leggero o medio e optate per temperature medio-basse per limitare danni come la disidratazione della fibra capillare e l’effetto elettrostatico.

Come utilizzare la piastra lisciante o il ferro arricciacapelli senza sciupare la chioma durante la messa in piega

Spesso non basta asciugare i capelli con il solo phon ma, per avere una bella chioma liscia, o onde morbide e voluminose, o – ancora – ricci perfetti, bisogna ricorrere alla messa in piega con gli strumenti adatti. Come fare i capelli mossi con il ferro arricciacapelli? [ndr: inserire link all’articolo Come fare i capelli mossi con il ferro arricciacapelli, file 05] Come lisciarli alla perfezione? Come ottenere ricci ben definiti? Ma, soprattutto, come usare questi utili strumenti per l’hair styling senza rovinare i capelli? Ecco alcune regole da seguire:

– utilizzate sia la piasta che il ferro solo ed esclusivamente sui capelli perfettamente asciutti. Il capello bagnato è infatti più fragile e rischia di essere bruciato se a contatto diretto col calore;

– non dimenticate di vaporizzare lo spray termoprotettivo su tutta la chioma prima di passare alla messa in piega, così da proteggerla da calore;

– optate sempre per piastre e ferri di qualità, dotati di temperatura modulabile: scegliete di preferenza sempre quella più bassa, aumentandola di poco solo se la piega non è perfetta e non vi soddisfa completamente.

La regola finale per preservare la messa in piega ben riuscita e coccolare ancora i vostri capelli dopo l’uso del phon, della piastra o del ferro è la seguente: applicate, dopo averlo frizionato tra le mani, un po’ di Elvive Olio Straordinario sublimatore del capello, così da renderlo più lucente.

Con in mano i segreti per usare al meglio phon, piastra e ferro, non potete più sbagliare!