Tea Tree: le origini

Tra i rimedi naturali contro la forfora l’olio essenziale di Tea Tree è tra i più conosciuti. Il suo nome scientifico è Melaleuca alternifolia e si ottiene da un arbusto originario dell’Australia, chiamato così perché gli inglesi utilizzavano le sue foglie al posto del tè durante i loro viaggi di piacere. La distillazione in corrente di vapore delle sue foglie e dei teneri germogli produce un olio essenziale che ricorda l’aroma della resina dei pini appena tagliati. Questo olio essenziale è noto per le sue proprietà detergenti e lenitive, e studi in vivo hanno dimostrato la sua efficacia contro la forfora del cuoio capelluto.

Tea Tree: un rimedio antiforfora fai da te

Una dei rimedi naturali che puoi provare per tentare di combattere il problema della forfora è prendere un cucchiaio di questo olio essenziale, un bicchiere di acqua tiepida e uno contenitore spray. Unisci il tutto e miscela fino ad ottenere un composto ben omogeneo, pronto da nebulizzare. Applica a capelli bagnati dopo averli lavati con uno shampoo senza siliconi, arricchito con oli essenziali e attivi antiforfora clinicamente testati come Elvive Phytoclear. Massaggia bene la cute ed infine tampona, lasciando, se possibile, asciugare naturalmente.

In alternativa puoi provare la lozione Elvive Phytoclear con 3 Oli Essenziali Puri e Octolamine. Con un uso continuo per 2 settimane, la cute è protetta dalla forfora per un mese*.

Per arricchire le formule della linea Phytoclear, la ricerca di L’Oréal ha selezionato un olio essenziale ricavato da alberi coltivati in Australia e in Africa. Nella linea Phytoclear l’olio di Tea Tree è miscelato ad altri oli essenziali e all’octolamine, attivo antiforfora clinicamente testato, per detergere e ammorbidire il cuoio capelluto, combattendo la forfora e corteggiando i sensi. Da oggi finalmente puoi acquistare una vera e propria routine antiforfora con il potere gli Oli Essenziali.

*Test Cosmetoclinico – forfora visibile – dopo 4 applicazioni (2 Settimane)