Come domare i capelli crespi? È un problema che coinvolge tutte, che abbiate i capelli lisci o che siate dotate di incantevoli ricci poco importa: le chiome stoppose, grigie e senza vitalità non conoscono differenze.

Il caldo della stagione estiva, inoltre, non fa altro che peggiorare il problema rendendo i capelli a dir poco impossibili e difficili da gestire. Se poi vivete in un ambiente umido o in una città dove l’umidità è di casa, sapete bene cosa significa combattere quotidianamente con una criniera leonina.

Ebbene, per la vostra felicità, è giusto sappiate che esistono molti rimedi naturali per sconfiggere il crespo e che, abbinati all’utilizzo di prodotti creati appositamente per contrastare il problema, come ad esempio il rivoluzionario Olio in crema di L’Oréal Paris, sono in grado di risanare la vostra chioma grazie a dei semplici impacchi e maschere che potete creare voi stessi.

 

I capelli crespi: perché?

 

Sono tante le cause che portano i capelli ad essere crespi: indubbiamente esiste una componente genetica ma sono tanti gli atteggiamenti, alle volte sbagliati, che si assumono nei confronti della chioma rendendola stopposa, spenta e priva di vita. Un capello povero di proteine e scarsamente idratato ad esempio, spinge il capello ad assorbire tutta l’umidità presente nell’aria, facendone espandere le cuticole  e provocandone l’effetto crespo.

Se poi la chioma è provata da eccessivi stress quali trattamenti styling basati sull’uso eccessivo di  phon, piastre e arricciacapelli, questa rischia di diventare sempre più crespa se non si corre ai ripari, iniziando per esempio ad utilizzare i prodotti giusti per la cura e la salute dei vostri capelli che tendono a diventare aridi e crespi.

 

I segreti per evitare i capelli crespi

 

Niente paura, disciplinare i capelli crespi è possibile. Tuttavia è fondamentale però prestare particolare attenzione alla loro cura, scegliendo bene i prodotti ed evitando trattamenti dannosi che vanno a danneggiare ulteriormente il capello. Se volete dire definitivamente addio ai capelli crespi, ecco alcuni consigli per ottenere capelli setosi e facili da pettinare.

1. Non lavare troppo spesso i capelli: Tutti noi amiamo la sensazione di pulito che solo uno shampoo appena fatto può regalarci, eppure lavarsi i capelli troppo spesso può renderli crespi ed elettrici. Ciò dipende dal fatto che lo shampoo lava via anche gli oli naturali dei capelli, che sono degli acerrimi nemici dell’effetto crespo. Lo shampoo perfetto per la lotta ai capelli crespi è lo shampoo L’Oréal Paris Elvive Olio Straordinario arricchito con oli di fiori, il che lo rende delicato sul cuoio capelluto e sulle lunghezze.

2. Aggiungete dell’olio di cocco (stare più generico: Olio per capelli): Se avete i capelli crespi sappiate che l’Olio Straordinario di Elvive è un vostro valido alleato. Aggiungetene un cucchiaino nel vostro shampoo, mescolate bene e lavate i capelli normalmente. Una volta asciutti i capelli risulteranno nutriti, idratati e setosi al tatto.

3. Non strofinare i capelli con l’asciugamano: Alzi la mano chi non ha mai girato per casa con i capelli avvolti in un asciugamano che poi verrà usato per una prima asciugatura dei capelli. Ebbene sappiate che l’asciugamano rimuove gli oli dei capelli, favorendo l’effetto crespo. Se proprio non potete farne a meno, potete acquistare i teli specifici in microfibra, che garantiscono l’assorbimento dell’umidità dai capelli appena bagnati, senza renderli secchi e crespi.

4. Asciuga i capelli nel modo giusto: Il modo migliore per asciugare i capelli ed evitare l’effetto crespo è impiegarci il meno tempo possibile: più i capelli saranno sottoposti alla fonte di calore, più crespi risulteranno una volta asciutti. Anche per questo è preferibile tenere il phon non troppo vicino ai capelli e optare per un livello di calore non troppo alto. Potrete così sfoggiare una chioma sana, lucente e con una piega che durerà a lungo.