Make up viso

5 consigli per valorizzare gli occhi azzurri con il trucco

5 consigli per valorizzare gli occhi azzurri con il trucco

Ammettiamolo, gli occhi azzurri sono considerati una sorta di paradigma di bellezza, associati al candore e alla purezza. Al di là di ogni pregiudizio, sono amati dai make up artist perché non difficili da truccare, infatti l’azzurro è un colore che, rispetto a tutti gli altri si abbina a più tonalità: con il nero innanzitutto, con il blu e lo stesso azzurro, con le tonalità calde che, nella ruota cromatica, stanno all’esatto opposto, essendo l’azzurro un colore “freddo”.

TRUCCARE GLI OCCHI AZZURRI CON COLORI COMPLEMENTARI

Occorre innanzitutto dire, in generale, che se la regola del truccare le palpebre con gli stessi colori dell’iride può apparire la più immediata, in realtà non va seguita alla lettera, perché essendo il pigmento dell’ombretto più intenso, rischia di “sbiadire” l’iride. Dunque è meglio lavorare su “famiglie cromatiche” complementari, cioè opposte nella ruota cromatica e i colori complementari dell’azzurro sono le tonalità calde dell’arancione, rosso, pesca, salmone, albicocca ma anche bronze e oro.

OCCHI AZZURRI, UN TOCCO DI MAKEUP NERO

È un colore altamente valorizzante per l’azzurro, soprattutto se utilizzato in forma di eyeliner e matita come contorno dell’occhio, lungo le rime ciliari inferiore e superiore.

I COLORI SÌ PER VALORIZZARE GLI OCCHI AZZURRI

Arancione in tutte le sue tonalità e poi pesca, albicocca, salmone. Perfette anche le nuance metal del bronzo, oro e rame. E i marroni, dal beige al terracotta al cioccolato. Chi non ama le tonalità accese, può optare per i nude, dal beige allo champagne. Anche i blu e gli azzurri sono ammessi, soprattutto se accompagnati da una riga nera di eyeliner o di matita e mascara, sempre nero. Anche il grigio antracite, il blu scuro, il prugna e il viola acceso sono altamente valorizzanti. Infine il rosa, meglio se mescolato al prugna.

I COLORI NO PER IL MAKEUP DEGLI OCCHI AZZURRI

In generale, sarebbero da evitare le nuance tono su tono prediligendo quelle a contrasto, ma la regola non è ferrea, soprattutto se si sceglie il blu scuro, copiativo o Klein. Sconsigliati i colori altrettanto “freddi” come l’azzurro, i verdi, i viola, i fucsia, i gialli e i rosa.

TEXTURE E FINISH

Le donne con gli occhi azzurri indossano perfettamente gli smokey eyes, soprattutto se nelle tonalità grigio, antracite, marrone, prugna e nero. I finish effetto shimmer danno tridimensionalità allo sguardo, così come i metal, silver e gold.